Sabato 22 Luglio 2017 - 22:00

Calciomercato, Matic verso lo United. Conte punta Candreva

Antonio Candreva potrebbe passare al Chelsea, mentre in Spagna continua la question Neymar

Chelsea's Nemanja Matic celebrates scoring their fourth goal

La Premier League è il campionato più ricco e seguito al mondo e non a caso le big inglesi restano sempre tra le più attive in chiave mercato. Il Manchester United, con la trattativa Perisic in stand-by vista la distanza tra la richiesta dell'Inter e l'offerta dei Red Devils, sta per chiudere per Nemanja Matic, centrocampista in uscita dal Chelsea e obiettivo di mercato numero uno della Juventus, ancora a caccia di un interprete da inserire nella linea mediana. Vista l'impossibilità nell'arrivare a Dier del Tottenham lo United è pronto a offrire 45 milioni ai Blues per il cartellino del serbo.

Parte della cifra potrebbe essere reinvestita dai campioni d'Inghilterra proprio in Italia: i londinesi, dopo un tentativo fallito nel gennaio scorso, sono pronti a tuffarsi nuovamente su Antonio Candreva, per il quale sarebbero stati stanziati 25 milioni di euro. L'Inter però è restia a cedere il giocatore e preferirebbe far partire Perisic. D'altra parte Antonio Conte, sfumato Danilo passato al Manchester City, è alla ricerca di un giocatore che possa alternarsi a Victor Moses sulla corsia destra.

Proprio i Citizens sono intenzionati a regalare un ultimo colpo a Pep Guardiola. Prosegue infatti la corte serrata degli inglesi per l'esterno difensivo del Monaco Benjamin Mendy. La squadra del Principato per il momento fa muro ma l'offerta da 50 milioni di sterline potrebbe far vacillare i campioni di Francia.

In Spagna invece continua a tenere banco la questione Neymar. Il tecnico Valverde, alla vigilia della gara con la Juventus, ha assicurato che il giocatore resterà in Catalogna. L'offensiva del Psg però è concreta, al punto che il club transalpino avrebbe già l'accordo con il padre dell'attaccante. Dalla parte opposta tuttavia lo spogliatoio blaugrana si sta muovendo in blocco per convincere la stella brasiliana a rimanere. In caso di addio, il Barça è pronto a buttarsi su Paulo Dybala, nonostante la Juve ritenga la 'Joya' incedibile.

È destinato a partire in ogni caso invece Carlos Bacca. Con la presenza in squadra di André Silva e l'arrivo pressoché scontato di un altro attaccante, gli spazi per il colombiano sono destinati a ridursi al lumicino. Anche il tecnico Vincenzo Montella al termine della gara vinta 4-0 dal Milan contro il Bayern Monaco non ha nascosto come il giocatore sia ufficialmente in vendita. "Sta bene a livello fisico, è rimasto fuori per scelta tecnica - ha rivelato - Siccome non ho intenzione di farlo partire dall'inizio nella gara di giovedì abbiamo scelto di non portarlo neanche in panchina. Questa decisione è dettata anche dal mercato".

Scritto da 
  • Alberto Zanello
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Nazionale, Ancelotti dice no alla panchina. Il procuratore: "Non è interessato"

Tavecchio in un'intervista alle 'Iene': "La debacle è tecnica, non dormo da quattro giorni"

(SP)ITALY-MILAN-FOOTBALL-FIFA WORLD CUP QUALIFIER-ITALY VS SWEDEN

Nazionale, Ventura: "Profondo dispiacere, ma le sconfitte non hanno una sola verità"

L'ex ct azzurro parla per la prima volta dopo l'esonero: "Il mio successore riporti l'Italia in alto"

La Nazionale e gli scenari futuri: all'Italia che verrà serve ancora Buffon

Un nuovo capitolo a Coverciano per il portierone? Magari non subito, ma l'ipotesi inizia a farsi strada dopo il caos post Svezia

Nazionale, si punta su Ancelotti: Carletto il sogno per dopo-Ventura

E' l'ex tecnico del Bayern il candidato numero uno per la rinascita. Ma la strada per accalappiarsi un big come lui non è affatto in discesa