Mercoledì 28 Giugno 2017 - 09:00

Calciomercato, Inter-Skriniar ok. Manolas verso lo Zenit

Spalletti prova a soffiare alla sua ex squadra Rudiger e tiene d'occhio Darmian

Calciomercato, Inter-Skriniar ok. Manolas verso lo Zenit

Rinforzo per la difesa ad un passo per l'Inter. Tra i nerazzurri e la Sampdoria c'è l'accordo per Milan Skrinar. A confermare il prossimo trasferimento del 22enne ceco a Milano è stato il presidente blucerchiato Massimo Ferrero. I nerazzurri continuano a lavorare alla pista che porta a Borja Valero della Fiorentina. E sempre un giocatore viola è un altro obiettivo di Luciano Spalletti: Federico Bernardeschi. Ma per dare l'assalto al nazionale Under 21 servirà prima fare cassa in virtù del fair play finanziario: dopo Banega, diretto verso Siviglia, il prossimo sacrificato sarà Perisic, inseguito dal Manchester United. A rassicurare i tifosi nerazzurri ci pensa il direttore dell'area tecnica Sabatini: "Faremo cose importanti". L'ex dirigente della Roma prova ad accelerare per strappare alla sua ex squadra Rudiger, e tiene d'occhio Matteo Darmian.

A proposito di giallorossi, è in dirittura l'arrivo la trattativa tra la Roma e lo Zenit di Roberto Mancini per il trasloco di Manolas in Russia. La cessione del greco, che domani sosterrà le visite con la nuova squadra, frutterà alla casse giallorosse almeno 34 milioni. I capitolini sono poi vicini al capitano del Lione Gonalons: l'accordo con il centrocampista c'è, si lavora per trovare quello con i transalpini. Il francese dovrebbe essere il sostituto di Paredes, anch'esso destinato ad accasarsi a San Pietroburgo. Ma la Juventus tenta il blitz. Intanto è sbarcato questa mattina l'olandese Karsdorp, rinforzo per la difesa di Eusebio di Di Francesco in arrivo dal Feyenoord. Sempre attivo il Milan, che compie passi in avanti per Biglia. Il centrocampista dell'argentino ha avvertito la Lazio: "Andiamo via". Per la difesa i rossoneri pensano a Koscielny, destinato a lasciare l'Arsenal. Ma sul centrale, valutato 25 milioni dai Gunners, c'è anche l'interesse del Marsiglia. Fassone e Mirabelli guardano anche verso la Germania: i dirigenti tentano il doppio colpo sulla rotta Milano-Leverkusen, nel mirino il turco Calhanoglu e lo sloveno Kampl. Per i due giocatori i rossoneri sono pronti a sborsare complessivamente 50 milioni di euro.

Il Torino ha il suo nuovo portiere: è Salvatore Sirigu. Il giocatore torna in Italia dopo la fine dell'esperienza con il Psg e prenderà il posto tra i pali granata di Joe Hart. Chi invece lascia l'Italia è Dani Alves. In attesa dell'ufficialità, il brasiliano ha salutato i tifosi della Juventus: salvo colpi di scena il suo futuro sarà al Manchester City. Per i media francesi il possibile sostituto in bianconero potrebbe essere l'esterno del Psg Aurier, che vuole lasciare Parigi. Sul giocatore c'è anche il pressing di Inter e Manchester United.
Sirene dal Sol Levante per Francesco Totti: il Tokyo Verdy ha svelato di aver presentato un'offerta per l'ex capitano della Roma. "Averlo sarebbe un sogno ma ci chiede 3 milioni di euro", ha spiegato il presidente Hideaki.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Inter - Atalanta

Serie A, doppio Icardi affonda l'Atalanta: Inter a -2 dal Napoli

Un successo che consente ai milanesi di restare nella scia della capolista scavalcando la Juventus al secondo posto

Udinese - Cagliari

Serie A, il Cagliari passa a Udine: Joao Pedro trafigge i friulani

Dopo due vittorie consecutive, arriva lo stop (inatteso) per la squadra di Delneri, per i sardi seconda vittoria in trasferta

Benevento - Sassuolo

Serie A, Sassuolo passa al 94': Benevento resta ancora a quota zero

A spezzare i (piccoli) sogni dei sanniti un gol in pieno recupero di Peluso, quando l'1-1 sembrava ormai segnato

Spal vs Fiorentina

Serie A, Chiesa salva la Fiorentina: 1-1 contro la Spal

La squadra di Pioli sale a 17 punti, a 10 gli emiliani