Martedì 01 Agosto 2017 - 21:00

Inter, dopo Vecino ecco Dalbert. Neymar torna a Barcellona

Prosegue il tira e molla in casa Roma con il Leicester per Mahrez, mentre i rossoneri starebbero puntando Diego Costa

AUT, UEFA EL, FC Red Bull Salzburg vs OGC Nizza

Inter scatenata sul mercato, dopo Matias Vecino che oggi ha effettuato le visite mediche, il club nerazzurro ha definito anche l'ingaggio di Dalbert dal Nizza. Secondo quanto filtra dalla Francia, il club nerazzurro avrebbe raggiunto un accordo sulla base di 20 milioni di euro più una serie di bonus fra cui una percentuale del 20% su una futura rivendita. Dalbert dovrebbe arrivare in Italia giovedì o al massimo venerdì per le visite mediche. Inter che prosegue nella ricerca di un rinforzo anche in attacco, se dovesse fallire l'assalto a Keita Balde su cui è in corso una clamorosa asta fra tutte le big italiane ecco che Sabatini potrebbe puntare su Manè del Liverpool.

Sempre vive le trattative per le cessioni di Perisic al Manchester Utd e Jovetic al Sivglia, definito invece il passaggio di Biabiany allo Sparta Praga dell'ex Stramaccioni. E allora veniamo proprio al capitolo Keita su cui la Juve è forte di un accordo raggiunto da tempo con il giocatore, in scadenza di contratto con la Lazio nel 2018. I bianconeri hanno offerto 20 milioni di euro a Lotito che ne chiede però 30. E a quella cifra sarebbe pronto ad arrivare il Milan, mentre sia Inter che Napoli per ora restano alla finestra con offerte che non soddisfano il patron biancoceleste. In attesa di definire l'eventuale arrivo di Keita (in quel caso potrebbe lasciare la Juve Cuadrado), la coppia Marotta-Paratici continua a lavorare per mettere a disposizione di Allegri un centrocampista di livello internazionale: il casting sembra essersi ormai ridotto ai soli Nzonzi e Matuidi. Il primo è il preferito del tecnico ma è legato al Siviglia da una clausola di 40 milioni, il secondo ha due anni in più è in scadenza il prossimo anno con il Psg e potrebbe arrivare per una cifra vicina ai 20 milioni.

In casa Roma, prosegue il tira e molla con il Leicester per Mahrez. Monchi ha offerto 35 milioni, le Foxes ne chiedono almeno 50. La notizia del giorno però è l'ingaggio del Leicester di Iheanacho, l'arrivo dell'attaccante classe '96 dal Manchester City potrebbe aprire alla partenza di Mahrez. Roma comunque che si guarda intorno e che in alternativa all'attaccante algerino avrebbe sempre in caldo la pista Cuadrado della Juve, mentre dalla Spagna è rimbalzata la voce di un'offerta al Real Madrid per Lucas Vazquez.

Sempre dall'Inghilterra potrebbe arrivare l'attaccante titolare del Milan: i rossoneri starebbero provando a convincere Diego Costa, ormai in rotta con il Chelsea. Il bomber spagnolo si è promesso all'Atletico Madrid che ha però il mercato bloccato fino a gennaio. I rossoneri nel frattempo hanno ceduto il difensore Rodrigo Ely all'Alaves. Per quanto riguarda le altre squadre, il presidente del Torino Urbano Cairo nel ribadire l'incedibilità di Belotti ha confermato che entro il 31 agosto Mihajlovic avrà a disposizione tre nuovi giocatori. Uno di questi potrebbe essere Zapata del Napoli, ma il patron granata non si è sbilanciato. Niente da fare invece per Rossettini alla Samp, il difensore è incedibile.

Giornata di ufficializzazioni in casa Udinese: i friulani hanno ceduto Badu in prestito al Bursaspor e Meret alla Spal. A Udine arriva invece l'attaccante Bajic dalla Turchia. Molto attivo il neopromosso Benevento, con il presidente Vigorito che oggi ha incontrato in città l'attaccante della Lazio Kishna e il suo agente Raiola. Giallorossi che hanno anche definito il portiere Brignoli dalla Juventus. All'estero continua a tenere banco il caso Neymar, con il giocatore che è rientrato a Barcellona dalla Cina. Un viaggio lungo e chiacchierato con lo scalo a Dubai e la puntata a Doha dove però non ci sono state le visite mediche annunciate ieri dalla stampa francese. Il presidente del Psg, Al Khalaifi per ora non si sbilancia e tiene il profilo basso. In Francia sono comunque convinti che lunedì prossimo potrebbe essere il giorno buono per la firma del contratto. Barcellona che con i 222 milioni di euro a disposizione potrebbe innescare una reazione a catena che coinvolgerebbe altri top club europei: gli obiettivi blaugrana si chiamano infatti Dybala della Juve, Griezmann dell'Atletico Madrid, Mbappé del Monaco, Dembelé del Borussia Dortmund e Di Maria dello stesso Psg.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Inter  vs Milan

Tris Icardi ed Inter seconda: Milan ko 3-2, Montella rischia

Derby della Madonnina ricco di gol, colpi di scena ed emozioni. E Maurito manda i nerazzurri in paradiso

Crotone - Torino

Serie A, Toro riprende Crotone: De Silvestri salva granata al 92'

Altro pari (2-2) per Mihajlovic dopo quello casalingo con il Verona e terza gara senza vittoria

Campionato italiano di calcio Serie A TIM - Bologna vs Spal

Serie A, Bologna vince derby dell'Emilia: Spal ko 2-1

La squadra di Donadoni fa un bel respiro, mentre per gli estensi la realtà della serie A si comincia a fare sempre più amara

Sampdoria vs Atalanta

Serie A, la Samp rialza la testa e cala il tris all'Atalanta

I doriani riscattano il ko per 4-0 con l'Udinese e si riprendono l'affetto della curva