Lunedì 28 Dicembre 2015 - 13:00

Calcio Udinese, Heurtaux: 2015 mio peggior anno da giocatore

Thomas Heurtaux, difensore dell'Udinese, traccia il bilancio dell'anno che sta per concludersi

Heurtaux Thomas esulta dopo il gol dell'Udinese

"Il mio peggior anno da calciatore. Ho giocato appena tredici partite, davvero poche. Con il 2016 spero di mettere definitivamente alle spalle il periodo difficile e pesante che ho attraversato nel 2015". Thomas Heurtaux, difensore dell'Udinese, traccia così il bilancio dell'anno che sta per concludersi. "Sono fiducioso perché penso che da ogni cosa negativa può venir fuori qualcosa di bello, spero che il 2016 per me sia così", ha spiegato il francese ai microfoni di UdineseTv. "Sono molto contento perché finalmente dopo un lungo periodo di lavoro a parte sono tornato con il gruppo. Adesso sto bene - ha assicurato - ho lavorato molto anche durante la pausa natalizia. Per fortuna il Natale mi ha portato in regalo la possibilità di tornare ad allenarmi con la squadra". Il successo in casa del Torino "dà fiducia" e "ora dobbiamo continuare su questa strada che è la strada giusta. I risultati del lavoro si vedono sul campo", ha aggiunto Heurtaux.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Torino Fc vs Napoli

Serie A, le pagelle di Torino-Napoli 1-3: Hamsik da record

Tra i granata si salva Belotti, male Burdisso

Torino Fc vs Napoli

Serie A, Napoli tris e primato: il Toro cade 3-1 in casa

La squadra di Sarri approfitta del tonfo interno dell'Inter e torna in vetta

Inter  vs Udinese

Serie A, le pagelle di Inter-Udinese 1-3: De Paul trascina i friulani

Icardi strappa un sei e mezzo, Perisic sottotono

Inter  vs Udinese

Serie A, l'Udinese espugna San Siro: primo ko per l'Inter, non basta Icardi

Pesa la prima sconfitta stagionale, e ora la squadra di Spalletti rischia di perdere dopo solo due turni il primato in classifica