Lunedì 18 Giugno 2018 - 12:00

Serie A, stagione 2018/2019: annunciate le date ufficiali

Tre i turni infrasettimanali, sei le soste complessive. La finale di Coppa Italia è fissata per il 25 aprile. Da definire il giorno della Supercoppa Italiana

Lazio vs Inter - Serie A 2017-2018

La partenza il 19 agosto, la chiusura il 26 maggio, con tre turni infrasettimanali, il 26 settembre, il 26 dicembre e il 3 aprile. Sono queste le date del campionato di Serie A della prossima stagione ufficializzate dalla Lega Calcio.

Sei le soste complessive: il 9 settembre, il 14 ottobre, il 18 novembre e il 24 marzo per la nazionale, il 6 e il 13 gennaio quelle invernali.

Per quanto riguarda la Coppa Italia, il primo turno eliminatorio si giocherà il 29 luglio. Gli ottavi scatteranno il 13 gennaio, i quarti il 30 dello stesso mese. Le semifinali, tra andata e ritorno, sono in programma a febbraio, il 6 e il 27. La finale invece è stata fissata per il 25 aprile.

La Supercoppa Italiana, inveceverrà disputata a gennaio in una data ancora da definire.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Mondiali Russia 2018, il Brasile lascia l'hotel a Kazan

Calciomercato, Alisson-Liverpool è fatta. Higuain-Rugani verso Chelsea

Il club inglese ha raggiunto l'accordo con la Roma: operazione da 75 milioni di euro. Il nazionale verdeoro firmerà un contratto quinquennale da 5,5 milioni a stagione

Virtus Entella - Parma

Parma e Chievo, a rischio la Serie A. Procura Figc chiede 2 punti di sanzione per gli emiliani e -15 per veneti

Il procedimento per il presunto illecito compiuto da Calaiò in occasione del match Spezia-Parma della scorsa stagione di Serie B

Mondiali Russia 2018,  Argentina vs Croazia

Calciomercato, Liverpool su Dybala. Felipe Anderson al West Ham

I Reds sono pronti all'assalto alla stella della Juve. Il brasiliano della Lazio vicino alla firma con gli Hammers

FBL-WC-2018-MATCH49-URU-POR

Calciomercato, Juve-Ronaldo in stand-by: Mendes al lavoro. Intrigo Benzema

Il procuratore portoghese vuole abbattere il muro sollevato dal Real Madrid, i bianconeri sono ottimisti. Intanto Ancelotti sogna l'attaccante francese