Martedì 11 Ottobre 2016 - 23:00

Qualificazioni Mondiali: vincono Germania e Polonia, pari Inghilterra

Per i campioni del Mondo a segno nel primo tempo Draxler e lo juventino Khedira nel giro di quattro minuti.

Khedira in Germany v Northern Ireland - Qualificazioni 2018 FIFA World Cup

Vittorie per Germania, Polonia e Slovacchia, solo un pari per l’Inghilterra. Questi i responsi principali delle gare disputate questa sera valide per le qualificazioni alla prossima Coppa del Mondo 2018. Nel Gruppo C, successo della Germania per 2-0 sull’Irlanda del Nord. Per i campioni del Mondo a segno nel primo tempo Draxler e lo juventino Khedira nel giro di quattro minuti. Soffre per più di un tempo poi dilaga la Norvegia contro San Marino: 4-1 il finale per gli scandinavi. Termina 0-0, infine, la sfida fra Repubblica Ceca ed Azerbaigian. In classifica comanda la Germania con 9 punti davanti al sorprendente Azerbaigian con 7 e Irlanda del Nord con 4. 

 

Nel Gruppo E, priva del napoletano Milik la Polonia supera 2-1 l’Armenia grazie ad un gol del bomber Lewandowski al 95’ e con gli avversari in dieci dalla mezzora del primo tempo. Importante successo esterno del Montenegro, 1-0 in casa della Danimarca grazie ad un gol di  Beqiraj nel primo tempo su assist di Jovetic. Termina 0-0, invece, la sfida fra Azerbaigian e Romania. In classifica Montenegro e Polonia appaiate al comando con 7 punti, segue la Romania con 5.  

 

Nel Gruppo F, l’Inghilterra con Southgate in panchina dopo le dimissioni di Allardyce non va oltre lo 0-0 in casa dell’ostica Slovenia. Tutto facile, invece, per la Slovacchia di Hamsik che supera 3-0 la Scozia grazie anche ad una doppietta di Mak. Successo interno, infine, per la Lituania contro Malta per 2-0. In classifica guida sempre l’Inghilterra con 7 punti, seguita da Lituania e Slovenia con 5.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Psg, pressing Barcellona su Verratti. Al Khalaifi: E' incedibile

Psg, pressing Barcellona su Verratti. Al Khalaifi: E' incedibile

I rapporti tra le società sono piuttosto 'freddi' dopo i reciproci tentativi di portar via da un lato Neymar e Messi e dall'altra Marquinhos e Thiago Silva

City, Guardiola: Qualificazione ancora aperta, Aguero talento speciale

City, Guardiola: Qualificazione ancora aperta, Aguero talento speciale

Il tecnico dopo il successo in Champions contro il Monaco: "Non è stato facile, sono giocatori eccezionali"

Aguero: Sto bene al City, voglio restare qui

Aguero: Sto bene al City, voglio restare qui

"Ho sempre detto di voler continuare in questo club", chiude a voci di trasferimento

Mirror sicuro: Rooney va in Cina, martedì prossimo l'addio

Mirror sicuro: Rooney va in Cina, martedì prossimo l'addio

Con uno stipendio di 46 milioni di euro l'anno, l'attaccante potrebbe diventare il giocatore più pagato al mondo