Martedì 11 Ottobre 2016 - 23:00

Qualificazioni Mondiali: vincono Germania e Polonia, pari Inghilterra

Per i campioni del Mondo a segno nel primo tempo Draxler e lo juventino Khedira nel giro di quattro minuti.

Khedira in Germany v Northern Ireland - Qualificazioni 2018 FIFA World Cup

Vittorie per Germania, Polonia e Slovacchia, solo un pari per l’Inghilterra. Questi i responsi principali delle gare disputate questa sera valide per le qualificazioni alla prossima Coppa del Mondo 2018. Nel Gruppo C, successo della Germania per 2-0 sull’Irlanda del Nord. Per i campioni del Mondo a segno nel primo tempo Draxler e lo juventino Khedira nel giro di quattro minuti. Soffre per più di un tempo poi dilaga la Norvegia contro San Marino: 4-1 il finale per gli scandinavi. Termina 0-0, infine, la sfida fra Repubblica Ceca ed Azerbaigian. In classifica comanda la Germania con 9 punti davanti al sorprendente Azerbaigian con 7 e Irlanda del Nord con 4. 

 

Nel Gruppo E, priva del napoletano Milik la Polonia supera 2-1 l’Armenia grazie ad un gol del bomber Lewandowski al 95’ e con gli avversari in dieci dalla mezzora del primo tempo. Importante successo esterno del Montenegro, 1-0 in casa della Danimarca grazie ad un gol di  Beqiraj nel primo tempo su assist di Jovetic. Termina 0-0, invece, la sfida fra Azerbaigian e Romania. In classifica Montenegro e Polonia appaiate al comando con 7 punti, segue la Romania con 5.  

 

Nel Gruppo F, l’Inghilterra con Southgate in panchina dopo le dimissioni di Allardyce non va oltre lo 0-0 in casa dell’ostica Slovenia. Tutto facile, invece, per la Slovacchia di Hamsik che supera 3-0 la Scozia grazie anche ad una doppietta di Mak. Successo interno, infine, per la Lituania contro Malta per 2-0. In classifica guida sempre l’Inghilterra con 7 punti, seguita da Lituania e Slovenia con 5.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Soccer sex abuse claims

Calcio, Chelsea si scusa: Inaccettabili abusi sui minori

L'attaccante Gary Johnson ha ammesso di aver subito abusi sessuali dall'ex capo degli osservatori del club Eddie Heath

Tragedia aerea Chapecoense, veglia funebre allo stadio Arena Conda

'Il campione è tornato', ultimo saluto dei tifosi della Chapecoense

L'omaggio nell'Arena Condà, presente il presidente Michel Temer

Barcellona-Real Madrid: Suarez illude, poi ci pensa Ramos

Barcellona-Real 1-1: Suarez illude, poi ci pensa Ramos

E' stato un match abbastanza povero sotto il profilo tecnico