Venerdì 01 Aprile 2016 - 14:00

Calcio, protesta contro razzismo, Deinster si colora di nero

I giocatori della squadra tedesca hanno pubblicato la foto ritoccata su Facebook: 18mila i like

Calcio, protesta contro razzismo, Deinster si colora di nero

Protesta 'colorata' sui social da parte del Deinster SV. I giocatori della squadra di calcio tedesca hanno colorato le loro facce di nero per manifestare contro un attacco razzista verso due loro compagni. Il Deinster SV, squadra della Bassa Sassonia militante nelle categorie dilettantistiche, ha modificato digitalmente una foto di squadra rendendo nere le facce dei giocatori e l'ha pubblicata sulla pagina Facebook del club. L'allenatore Sonke Kreibich ha detto che due giocatori, Emad Babiker e Amar Alnoor, sono stati sottoposti ad abusi verbali e fisici, mentre la squadra festeggiava una vittoria lo scorso sabato. Babiker e Alnoor sono entrambi rifugiati sudanesi.

La didascalia postata sotto la foto modificata recita: "Il nostro amico e collega giocatore Emad sabato è stato insultato e picchiato per motivi razziali. Questa cosa è triste, la violenza contro i rifugiati è patetica. Emad e Amar appartengono alla nostra squadra e siamo felici che siano insieme a noi". Kreibich ha aggiunto che i due giocatori sono stati picchiati in discoteca e che Babiker è stato sottoposto ad ulteriori abusi fisici sulla strada verso casa, che lo hanno lasciato con un occhio gonfio. "Abbiamo voluto dare un esempio, sia interiormente che esteriormente", ha sottolineato Kreibich. "Dovrebbe essere chiaro che Emad e Amar sono parte integrante della nostra squadra e non una minoranza". La foto pubblicata ha avuto più di 18mila 'likes' su Facebook e i commenti hanno evidenziato una risposta ampiamente positiva.

 

Unser Freund und Mitspieler Emad wurde am Samstag, aus rassistischen Gründen, beschimpft und geschlagen. Das ist einfach...

Pubblicato da Deinster SV su Mercoledì 30 marzo 2016

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Manchester United v Arsenal - Premier League

Pogba vuole lasciare lo United: il Barça spera ancora

Continuano i contatti con Raiola, possibile 'alleato' in questa operazione

Ore decisive per Modric. Il Real fa muro. Everton scatenato

Oggi l'incontro tra gli agenti del giocatore e Florentino Perez. In casa Napoli la scelta tra i pali è stata fatta: sarà all-in per Guillermo Ochoa

International Champions Cup, Bayern Monaco-Psg

Ligue 1 al via, tutti contro il Psg di Buffon, Mbappè e Neymar

Gli investitori stranieri mostrano sempre più interesse per le squadre francesi, ma il team parigino è sempre il favorito