Giovedì 31 Dicembre 2015 - 18:15

Calcio Napoli, De Laurentiis: Sarri scelta felice, rosa competitiva

Il patron degli azzurri fa gli auguri ai tifosi: "La stagione in corso ci sta regalando grandi soddisfazioni e la certezza che possiamo competere con tutti".

Aurelio De Laurentiis

"Auguri ai napoletani per un felice 2016". Con queste parole il presidente Aurelio De Laurentiis, ha aperto il suo ultimo intervento del 2015 ai microfoni di Radio Kiss Kiss. Per il patron azzurro è stata anche l'occasione per tracciare un bilancio dell'anno che si sta concludendo. "Cari tifosi del Napoli, cari napoletani. Insieme abbiamo vissuto un anno positivo seguendo le sorti del nostro Napoli. Per la sesta volta di fila, unica squadra italiana a farlo, siamo in Europa. Abbiamo chiuso la scorsa stagione raggiungendo la semifinale di Europa League per la prima volta da 25 anni - ricorda - e siamo rimasti in corsa per la Champions fino all'ultima giornata di campionato. La stagione in corso ci sta regalando grandi soddisfazioni e la certezza che possiamo competere con tutti".

 

 

 

 "Il nuovo allenatore, il napoletano Maurizio Sarri, si sta dimostrando una scelta felice. Ho avuto ragione a non vendere i nostri calciatori più richiesti - prosegue De Laurentiis - abbiamo resistito nonostante le grandi offerte, perché abbiamo voluto dare a Sarri una rosa forte e competitiva. Abbiamo uno staff tecnico di prim'ordine e un direttore sportivo molto capace con cui sono in pieno accordo e sintonia". "Chiudiamo il 2015 con l'orgoglio di essere una delle realtà più importanti d'Europa. Il 2016 sarà un anno difficile perché tutti ci conoscono e ci temono. Ma questo è il destino delle grandi squadre. E noi siamo una grande squadra", dichiara ancora il presidente del Napoli.
 
 "Ringrazio i napoletani che mi hanno fatto il regalo di andare a vedere il mio film 'Natale col Boss', loro sono i più assidui frequentatori nella lista ai botteghini e per ringraziarli manterrò la promessa. Stiamo cercando un calciatore di spessore - promette il presidente - che i nostri sostenitori meritano per questa squadra che vuole consolidarsi ed allo stesso tempo crescere per essere al top. Ce la stiamo mettendo tutta perché migliorare una rosa forte come quella del Napoli non è semplice, ma vogliamo riuscirci con giocatori che abbiano valore ed esperienza da conferire al gruppo". "Con il cuore sereno e con grande ottimismo io auguro a tutti un felice 2016 e ai napoletani che soffrono e che sono in difficoltà, la mia speranza è quella di portare un po' di gioia e di conforto con le nostre vittorie. Auguri anche a chi non tifa Napoli, perché la nostra squadra rappresenterà sempre una bandiera dell'intera città", dichiara.
 
"Faccio gli auguri a tutta la SSC Napoli, al management, a Giuntoli, a Sarri ed al suo staff tecnico, a tutti i calciatori e alle loro famiglie, allo staff medico, ai magazzinieri, a tutti i dirigenti, tecnici e calciatori del settore giovanile e a tutti i collaboratori, dipendenti ed impiegati della Società", conclude De Laurentiis nel suo intervento.
 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Inter, dopo Nainggolan piace Suso. Il Milan vuole Brozovic

Nerazzurri pronti a mettere sul piatto una quindicina di milioni di euro e un giocatore. Mirante alla Roma

Barcellona vs Real Betis - Liga spagnola

Napoli, preso Ruiz con i soldi di Jorginho. E adesso l'assalto ad Areola

Accordo fatto con il Betsi per 30 milioni. Il giovane spagnolo (22 anni) già in visita nella città campana. Ora si punta sul portiere del Psg

Spezia - Parma

Parma accusato di tentato illecito: promozione in Serie A a rischio

La procura Figc ha indagato su alcuni messaggi inviati tra giocatori prima della partita con lo Spezia

Amiens vs PSG - Ligue1

Roma, è fatta per "Flaco" Pastore dal Psg. La Juve su Cancelo e sul russo Golovin

Complicato giro di portieri. Alisson si allontana dal Real. Il Napoli tra Areola e Meret se non arriva Sirigu