Sabato 15 Ottobre 2016 - 13:30

Calcio, Montella: Chievo-Milan partita estremamente difficile

L'allenatore del Milan: La cosa più importante è avere più voglia dei tuoi avversari

Calcio, Montella: Chievo-Milan partita estremamente difficile

"Ogni partita ha storia a sé, ogni sosta è diversa. La cosa più importante è avere più voglia dei tuoi avversari". Così Vincenzo Montella, allenatore del Milan, nel corso della conferenza stampa alla vigilia della gara contro il Chievo. Parlando della squadra di Maran, il tecnico rossonero ha ammonito i suoi: "Il Chievo è una squadra esperta, che sa attendere e soffrire. Chievo-Milan sarà una partita estremamente difficile". Sulla condizione della squadra. "I dati degl'ultimi allenamenti, a livello fisico, sono i migliori da quando siamo qui. Questo dimostra la voglia dei ragazzi. I giocatori che sono tornati dalle Nazionali stanno tutti bene e sono pronti per giocare. Non ho ancora deciso la formazione per domani", ha spiegato Montella. "La squadra sta giocando un buon calcio, i giocatori hanno un buon atteggiamento e c'è ancora la possibilità di migliorare", ha proseguito Montella.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milan, Montella: Napoli ottima squadra, servirà grande partita

Milan, Montella: Napoli è ottima squadra, serve grande partita

Ancora dubbi per Antonelli e Niang alla vigilia della partita con i partenopei

Donnarumma: Gara con Napoli importante per recuperare punti

Donnarumma: Gara con il Napoli importante per recuperare punti

Il portiere si proietta al big match di sabato sera

Milan, Montella studia il 4-3-3 del Napoli e lavora sul possesso palla

Milan, Montella studia il 4-3-3 del Napoli e lavora sul possesso palla

Il tecnico prepara la gara di sabato sera a San Siro

Torino ancora rimontato: Milan pareggia 2-2 nella ripresa

Torino ancora rimontato: Milan pareggia 2-2 nella ripresa

La partita sembrava incanalata dopo le reti di Belotti e Benassi, ma Bertolacci e Bacca agguantano i granata