Sabato 15 Ottobre 2016 - 13:30

Calcio, Montella: Chievo-Milan partita estremamente difficile

L'allenatore del Milan: La cosa più importante è avere più voglia dei tuoi avversari

Calcio, Montella: Chievo-Milan partita estremamente difficile

"Ogni partita ha storia a sé, ogni sosta è diversa. La cosa più importante è avere più voglia dei tuoi avversari". Così Vincenzo Montella, allenatore del Milan, nel corso della conferenza stampa alla vigilia della gara contro il Chievo. Parlando della squadra di Maran, il tecnico rossonero ha ammonito i suoi: "Il Chievo è una squadra esperta, che sa attendere e soffrire. Chievo-Milan sarà una partita estremamente difficile". Sulla condizione della squadra. "I dati degl'ultimi allenamenti, a livello fisico, sono i migliori da quando siamo qui. Questo dimostra la voglia dei ragazzi. I giocatori che sono tornati dalle Nazionali stanno tutti bene e sono pronti per giocare. Non ho ancora deciso la formazione per domani", ha spiegato Montella. "La squadra sta giocando un buon calcio, i giocatori hanno un buon atteggiamento e c'è ancora la possibilità di migliorare", ha proseguito Montella.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Soccer Football - FC Bayern Munich training session - 2017 International Champions Cup

Calciomercato, Renato Sanches-Milan: ci siamo. Inter blocca Perisic

Il Milan avrebbe trovato un'intesa con il Bayern Monaco per 40 milioni, ma a questo punto il centrocampo diventa affollato e qualcuno dovrà lasciare la squadra

Serie A, la I giornata. Si parte con Inter-Fiorentina e Juve-Cagliari

La Roma a Bergamo, il Milan a Crotone, il Napoli a Verona. La Lazio ospita la Spal. Prime due giornate alle 20,45

Italia vs Liechtenstein - Qualificazioni Russia 2018

Calciomercato, Chelsea insiste per Alex Sandro e Candreva

Si complica la trattativa dell'Inter per Dalbert, mentre la Juventus accelera per Emre Can

RUS, FIFA Confed Cup, Deutschland vs Kamerun

Juve prepara l'affondo su Emre Can. Roma, assalto a Mahrez

Dopo l'ingaggio di Bernardeschi, i bianconeri si concentrano su centrocampo e difesa