Domenica 20 Settembre 2015 - 18:15

Calcio Juve, Marotta: Mercato è finito, ora pensiamo a vincere

Dobbiamo ritrovare la vittoria in Serie A, questo è l'obiettivo principale

Genova, 20 set. (LaPresse) - "Inter al comando? Dobbiamo guardare al nostro interno, il ruolino di marcia non è confortante. Dobbiamo ritrovare la vittoria in Serie A, questo è l'obiettivo principale". Così Beppe Marotta, dg della Juventus, a pochi minuti dall'inizio della partita tra i bianconeri e il Genoa. "Inter favorita? È da accreditare come una delle potenziali vincitrici, è al comando a punteggio pieno. Non può essere altrimenti", ha aggiunto ai microfoni di Mediaset. Per la Juve qurlla di Marassi è una gara già decisiva: "Manca la vittoria, ma anche per un discorso di autostima e convinzione. Abbiamo fatto bene in Champions, ma qui dobbiamo confermarci. È sicuramente una gara importantissima". Capitolo mercato. "Il futuro di Zaza e Morata? Sui giornali leggiamo tanto, il nostro mercato è finito da 20 giorni. In questo momento pensiamo solo al campo e alla squadra, proveremo a conquistare la prima vittoria in campionato quest'oggi", ha dichiarato. Infine sul recente incontro con Carnevali del Sassuolo. "È un mio amico, sta facendo bene a Sassuolo. Lo incontro volentieri appena possibile, ma non necessariamente dobbiamo parlare di calcio", ha concluso.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Serie A, Handanovic e l'Inter fermano il Napoli: 0-0 al San Paolo

Si ferma a otto la striscia di vittorie consecutive della squadra di Sarri, che resta in testa alla classifica tallonata dai nerazzurri

Sampdoria vs Crotone

Serie A, 'manita' della Samp al Crotone: blucerchiati al 5° posto

Per la squadra di Nicola brusco passo indietro dopo tre risultati utili consecutivi

Milan vs AEK Atene  - Europa League

Europa League, Milan sbatte su Anestis: 0-0 con l'Aek a San Siro

Il Milan resta prima nel girone D con 7 punti, a +2 proprio sui greci

Atalanta - Apollon

Europa League: Atalanta supera 3-1 Apollon, qualificazione vicina

Gli orobici salgono infatti a 7 punti e, complice la sconfitta casalinga dell'Everton contro l'Olympique Lione, si portano a +5 sulla terza classificata