Sabato 12 Novembre 2016 - 13:30

Calcio, Conte: Più equilibrio con 3-4-3, Chelsea può migliorare ancora

L'allenatore torna sulla scelta di cambiare modulo a stagione in corso

Chelsea manager Antonio Conte

"Nella mia mente l'idea era giocare con il 4-2-4, poi siamo passati al 4-3-3 e abbiamo utilizzato anche il modulo dell'anno scorso, il 4-2-3-1. Ho notato però che in alcuni frangenti non avevamo il giusto equilibrio, perché quando concedi gol e occasioni all'avversario non è mai una buona cosa. Per questo motivo siamo passati al 3-4-3 che credo sia un buon sistema per la nostra squadra, anche perché abbiamo gli attaccanti adatti per questo modulo". In un'intervista rilasciata al sito ufficiale del Chelsea, Antonio Conte è tornato sulla scelta di cambiare modulo a stagione in corso. "La prima volta che ho cambiato è stata contro l'Arsenal negli ultimi 25 minuti, poi abbiamo continuato con questa idea di calcio - ha aggiunto l'ex allenatore della Juventus - Di sicuro in questo mese abbiamo lavorato molto su questo sistema e devo ringraziare i giocatori perché hanno avuto la giusta concentrazione, il giusto atteggiamento, la volontà di rimanere più di prima ad allenarsi e ora è più facile di un mese fa. Sappiamo però di poter migliorare molto su diversi aspetti".

A proposito del suo ambientamento in Inghilterra, Conte ha sottolineato che "non è facile arrivare in un nuovo club e scoprire un nuovo paese, una nuova lingue - ha ammesso - Ma dopo quattro mesi sono contento di tutto questo, perché i giocatori mi hanno mostrato un grande atteggiamento e una grande applicazione in allenamento e durante le partite". Sotto la gestione Conte due giocatori sono cresciuti in particolare, Moses e Marcos Alonso. "Penso che un manager debba migliorare i propri giocatori - ha evidenziato - E' importante lavorare con la squadra ma anche con i singoli per far emergere il talento dei giocatori, migliorare i punti deboli e diventare più forti".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Piqué amaro: "Per la prima volta sento Barça inferiore al Real"

Piqué amaro: "Per la prima volta sento Barça inferiore al Real"

Il commento dopo la sconfitta nella finale di Supercoppa di Spagna

Philippe Coutinho

Barcellona, è vicino l'arrivo di Coutinho e Dembelé

I blaugrana stanno cercando di colmare il vuoto lasciato da Neymar

Supercoppa di Spagna al Real Madrid: Barcellona ancora ko 2-0

Supercoppa di Spagna al Real Madrid: Barcellona ancora ko 2-0

Conquistata dai Blancos per la decima volta. Decisivi Asensio e Benzema

Barcelona v Real Madrid Spanish Super Cup First Leg

Ronaldo contro la squalifica: "È una persecuzione"

Non è contento l'asso portoghese per lo stop di cinque giornate e si sfoga su Instagram