Domenica 04 Dicembre 2016 - 10:30

Calcio, Chelsea si scusa: Inaccettabili abusi sui minori

L'attaccante Gary Johnson ha ammesso di aver subito abusi sessuali dall'ex capo degli osservatori del club Eddie Heath

Soccer sex abuse claims

La squadra del Chelsea ha rilasciato pubbliche scuse in relazione alla confessione dell'ex attaccante Gary Johnson, 57 anni, che ha ammesso di aver subito abusi sessuali dall'ex capo degli osservatori del club, Eddie Heath (morto prima che le accuse diventassero pubbliche), nel 1970. In una nota ufficiale, il Chelsea ha affermato che Johnson "ha subito una inaccettabile sofferenza" e ha ribadito di non avere alcuna intenzione di "nascondere alcun abuso venuto allo scoperto". "Siamo impegnati - prosegue il club nella nota - a garantire la sicurezza e il benessere di tutti i bambini e i giovani di cui ci prendiamo cura". Johnson, che ha giocato in prima squadra tra il 1978 e il 1981, si è unito al Chelsea nel 1970, quando aveva appena 11 anni. Nel 2015 ha ricevuto dal club 50mila sterline, a suo dire per evitare di rendere nota la sua storia.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

FBL-WC-2018-MATCH58-BRA-BEL

Psg, Neymar: "Molto felice per l'arrivo di Buffon. Spero in una grande stagione insieme"

L'attaccante brasiliano è pronto a tornare in campo dopo la delusione del Mondiale. E sulle accuse di simulazione risponde: "Critiche esagerate, ma sono come gestirle"

ENG, Premier League, FC Chelsea

Sarri si presenta a Chelsea: "Premier League è il miglior campionato del mondo"

L'allenatore in giacca e cravatta in conferenza stampa: "È una sfida estremamente difficile ma affascinante"

Mondiali Russia 2018, il Brasile lascia l'hotel a Kazan

Calciomercato, Alisson-Liverpool è fatta. Higuain-Rugani verso Chelsea

Il club inglese ha raggiunto l'accordo con la Roma: operazione da 75 milioni di euro. Il nazionale verdeoro firmerà un contratto quinquennale da 5,5 milioni a stagione

Mondiali Russia 2018, il Brasile lascia l'hotel a Kazan

Liverpool, assalto ad Alisson. Inter insiste per Vrsaljko

Offerta record di 70 milioni di euro alla Roma per il portiere della nazionale brasiliana