Venerdì 11 Novembre 2016 - 10:15

Calcio, l'Argentina schiantata dal Brasile ora rischia il Mondiale

La Seleção ha sbaragliato la nazionale di Messi 3-0

Calcio, Brasile schianta Argentina che ora rischia per il Mondiale

Il superclasico delle Americhe è finito con un risultato inconfutabile: tre gol (a zero) per il Brasile contro l'Argentina. Schiantata la nazionale di Lionel Messi che adesso, con 16 punti, è sesta in classifica, cioè fuori dalla zona qualificazione per i mondiali di Russia. Invece la selezione verdeoro, nelle mani di Tite, sembra davvero inarrestabile e veleggia al comando del girone con 24 punti. Contro l'Argentina hanno segnato Coutinho, ex Inter, Neymar e Paulinho ma è stata tutta la squadra a impressionare. "La qualificazione è ancora lontana, dobbiamo ragionare partita dopo partita", ha detto a fine match Coutinho, uno dei più applauditi. Il Brasile, che tra i pali ha schierato il romanista Alison e in difesa lo juventino Dani Alves (capitano), ha dato subito l'impressione di non avere problemi a disfarsi dell'Argentina, che in attacco ha affiancato Higuain alla Pulce. Per il ct Bauza un'altra serie di critiche feroci e lo spettro di una incredibile debacle mondiale.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Dani Alves rifiuta maxi offerta Chelsea per andare al City

Dani Alves rifiuta maxi offerta Chelsea per andare al City

Avrebbe rifiutato una maxiproposta dei Blues da 7 milioni di euro a stagione

Euro U21, Tavecchio: Parole del premier slovacco sono miserie

Euro U21, Tavecchio: Parole del premier slovacco sono miserie

Fico aveva definito la gara "una farsa" chiedendo alla Uefa di indagare sul match

Euro U21, premier Slovacchia: Uefa indaghi su Italia-Germania

Euro U21, premier Slovacchia: Uefa indaghi su Italia-Germania

"E' stata una farsa messa in scena da due nazioni calcistiche"

Sirigu rescinde con il Psg: il portiere sardo verso il Torino

Sirigu rescinde con il Psg: il portiere sardo verso il Torino

Il portiere è atteso domani sotto la Mole per le visite mediche e l'ufficialità del suo trasferimento