Giovedì 24 Dicembre 2015 - 14:45

Cagliari di nuovo in testa, 2-0 alla Salernitana

I sardi tornano in vetta alla classifica con 43 punti, scavalcando il Crotone a 42

U.S. Salernitana 1919 - Cagliari Calcio

Il Cagliari vince 2-0 in casa della Salernitana nel posticipo della 20/a giornata del campionato di serie b e torna in vetta alla classifica con 43 punti, scavalcando il Crotone a 42. Per i sardi si tratta del secondo successo di fila, mentre i campani, al secondo ko consecutivo, restano in zona playout.

La Salernitana parte forte ma è Terracciano a compiere il primo intervento della gara respingendo con i pugni la conclusione dalla distanza di Di Gennaro. L'estremo difensore dei campani si fa trovare pronto qualche minuto dopo con una bella uscita di piede in anticipo su Sau, appostato in area di rigore. Al 18' altra palla gol per il Cagliari: Munari di testa impegna Terracciano sugli sviluppi di un calcio piazzato, poi sul tapin successivo manda sul fondo da pochi passi. La risposta dell'undici di Torrente è affidata a un destro di Coda da posizione defilata, respinto da Storari. Al 29' gli ospiti passano in vantaggio. Di Gennaro recupera palla a centrocampo, serve Barella che con una percussione centrale spacca in due la retroguardia della Salernitana prima di allargare sulla sinistra per Giannetti che di prima intenzione trafigge il portiere segnando il sesto gol stagionale. Due minuti dopo il Cagliari sfiora il raddoppio ma Di Gennaro con un tiro da fuori colpisce in pieno la traversa.

Nella ripresa la squadra di Rastelli rischia poco o niente, eccezion fatta per un tiro alto di Sciuadone dal limite dell'area, controllando la partita. Al 40' però i nuovi entrati Cerri-Tello confezionano il raddoppio. L'ex attaccante del Parma difende bene palla in area servendo all'indietro il colombiano, che con un diagonale rasoterra chirurgico 'fredda' Terracciano. L'esultanza del giocatore del Cagliari sotto la curva della Salernitana ritenuta eccessiva infiamma gli animi in campo, con due espulsi per parte. A farne le spese sono Rossi e Sciaudone da una parte, lo stesso Tello e Melchiorri (dalla panchina) dall'altra. Nel nervoso finale non accade più nulla: il Cagliari porta a casa i tre punti, mentre la Salernitata esce dal campo contestata dai propri tifosi.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Europa League, Balotelli gol ma Nizza ko. Vince il Manchester Utd

Europa League, Balotelli gol ma Nizza ko. Vince il Manchester Utd

Per i red devils a segno il solito Ibrahimovic

Europa League, Sassuolo decimato: Genk ringrazia e vince 3-1

Europa League, Sassuolo decimato: Genk ringrazia e vince 3-1

Le reti all'8' di Karelis, al 25' di Bailey, al 61' di Buffel e al 65' di Politano

Europa League, spettacolo Totti: Roma travolge Astra 4-0

Europa League, spettacolo Totti: Roma travolge l'Astra 4-0

A decidere le reti di Strootman, Fazio, Salah e l'autogol di Fabricio

Europa League, Inter ancora flop: nerazzurri ko 3-1 a Praga

Europa League, Inter ancora flop: nerazzurri ko 3-1 a Praga

Nuova debacle per la squadra di De Boer, che chiude in dieci per l'espulsione di Ranocchia