Venerdì 13 Maggio 2016 - 14:00

Cagliari, coniugi uccisi: figlio confessa duplice omicidio

Igor Diana avrebbe trascorso due giorni con i cadaveri dei genitori in casa

Cagliari, coniugi uccisi: figlio confessa duplice omicidio

Igor Diana, il figlio adottivo 28enne dei coniugi uccisi nella loro abitazione a Settimo San Pietro (Cagliari), ha confessato il duplice omicidio. Il ragazzo è stato interrogato durante la notte nell'ospedale di Iglesias dove è stato ricoverato per le ferite riportate durante la sparatoria prima del suo arresto. Il giovane, che ha minacciato di uccidere carabinieri e polizia con una pistola, è accusato anche di tentato omicidio nei confronti delle forze dell'ordine. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, prima della fuga avrebbe trascorso due giorni con i cadaveri dei genitori in casa.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Blitz allevatori all'Antitrust per la 'Guerra del latte'

Antitrust, al via il convegno a Treviso con Laitenberger e Pitruzzella

Il 24 e il 25 maggio torna la tredicesima edizione del convegno

Roma, la sindaca Raggi in ospedale per un malore

Livorno, crolla solaio in una scuola: ferito professore

L'uomo è salito su un pannello divisorio di cartongesso per aprire una finestra

"Mangia in piedi come un animale", bimbi insultati e maltrattati: arrestate due maestre a Parma

In manette due insegnanti di Colorno accusate di violenze su alunni della materna. Codacons: "Installare telecamere nelle scuole". Un altro caso a Udine