Sabato 12 Novembre 2016 - 21:15

Cadavere riaffiora dal Po: è 62enne scomparso nel lodigiano

Recuperato nel piacentino

Cadavere riaffiora dal Po: è 62enne scomparso nel lodigiano

E' stato recuperato dalle acque del fiume Po il cadavere del 62enne, scomparso dalla provincia di Lodi, che era stato visto gettarsi dal ponte di via Emilia a Piacenza lo scorso 1 novembre, stesso giorno in cui fu denunciata la sua scomparsa. L'uomo è stato infatti identificato dalla compagna che ha riconosciuto i suoi effetti personali. Il corpo, in avanzato stato di decomposizione, è riaffiorato tra le 12.30 e le 13 dai nastri trasportatori dei tronchi di legno allo sbarramento della diga della centrale idroelettrica dell'Isola Serafini, nel comune di Monticelli d'Ongina, in provincia di Piacenza. Gli operai che lavorano alla centrale hanno dato l'allarme ai carabinieri di Fiorenzuola d'Arda.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Lara, la foreign fighter italiana che si faceva chiamare Khadija

Lara, la foreign fighter italiana che si faceva chiamare Khadija

La 26enne è stata arrestata ad Alessandria per terrorismo, era pronta a tornare in Siria

Salerno, Diele investe e uccide donna: arrestato

Diele investe e uccide una donna: l'attore era sotto effetto di droghe

L'attore, volto della serie '1992' e del film 'Acab', è stato arrestato a Eboli

Caldo infernale in tutta Italia, a Ferrara la temperatura percepita è di 49 gradi

Caldo in tutta Italia, 49 gradi la temperatura percepita a Ferrara

In molti centri raggiunte punte di 37-38 gradi, con un tasso elevato di umidità. Dieci le città con livello di allerta massima

Ferrara, neonata cade dalla finestra e muore

Ferrara, neonata cade dalla finestra e muore

Il pm ha aperto un'indagine per abbandono di minore