Lunedì 26 Settembre 2016 - 14:15

'C'è una bomba sul bus': ubriaco denunciato per procurato allarme

L'uomo ha cercato di fermare un pullman con un'auto

'C'è una bomba sul bus': ubriaco denunciato per procurato allarme

Un 58enne romeno è stato denunciato dai carabinieri di Milano per interruzione di pubblico servizio e procurato allarme. La scorsa notte in piazzale Zavattari l'uomo, ubriaco, ha bloccato la sua automobile davanti all'autobus della linea 91 chiedendo al conducente di far scendere i passeggeri. "A bordo ci sono due siriani con una bomba", ha urlato il 58enne, mentre sul posto accorrevano i militari accertando che sul pullman non ci fosse alcun pericolo. L'uomo è stato denunciato anche per guida in stato di ebbrezza, senza patente e senza assicurazione, di cui era sprovvisto. L'intento del romeno era fermare due extracomunitari saliti sul pullman, a suo dire, senza pagare dei cocktail consumati in zona.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Torino, auto finisce fuori strada durante un rally  e uccide bambino di 6 anni

Torino, auto finisce fuori strada e uccide bimbo di 6 anni

La macchina ha travolto un’intera famiglia: feriti entrambi i genitori, illeso il fratellino di tre anni

Bimbo curato per otite con l'omeopatia : è clinicamente morto

Bimbo curato con l'omeopatia : è clinicamente morto

A decidere per la terapia alternativa erano stati i genitori del bambino di 7 anni

Il Papa all'Ilva di Genova: Non reddito ma lavoro per tutti

Il Papa all'Ilva di Genova: Non reddito ma lavoro per tutti

Matteo Renzo gli fa eco: Non sussidi e assistenzialismo, ma crescita e lavoro

Papa Francesco in Parrocchia San Pier Damiani

Il Papa a Genova tra migranti, operai e bimbi del Gaslini

Bergoglio è il terzo Pontefice a recarsi nel capoluogo ligure dopo Giovanni Paolo II e Benedetto XVI