Domenica 17 Gennaio 2016 - 18:00

Burkina Faso, Renzi sente padre bimbo ucciso: Dolore tutta Italia

Il cordoglio del premier per la morte del piccolo Michel nell'attacco terroristico

Il cordoglio del premier per la morte del piccolo Michel nell'attacco terroristico in Burkina Faso

Il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha sentito al telefono Gaetano Santomenna, il titolare del ristorante Cappuccino padre del piccolo Michel di 9 anni, ucciso assieme alla madre in Burkina Faso nell'attacco terroristico di venerdì sera nella capitale Ouagadoudou. "Da padre, prima ancora che da premier, non ci sono parole per dire il dolore e il cordoglio di tutta l'Italia per questa morte, quella di una giovane vita recisa dall'odio", ha detto Renzi in riferimento all'attacco rivendicato da al-Qaeda nel Maghreb islamico (Aqmi) .

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

PD, parte il tour di Renzi in treno

Bankitalia, Renzi "Riconferma Visco non è sconfitta". Prodi: "Mozione improvvida"

Il segretario Pd insiste: "Il governo era d'accordo". Gentiloni: "Tutelerò autonomia"

Regione Lombardia, magazzino per i tablet e i materiali per il referendum

Referendum, come e quando si vota in Veneto: previsto il quorum

Domenica 22 ottobre seggi aperti dalle 7 alle 23

Camera - Presentazione programma banche del Movimento 5 Stelle

Bankitalia, Sibilia: Casini come generale che informa truppe nemiche

Il capogruppo del M5S nella commissione straordinaria sulle banche accusa il presidente della commissione di non aver avvisato l'ufficio di presidenza del vis à vis con il governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco