Giovedì 03 Novembre 2016 - 20:45

Burkina Faso, morto volontario italiano: ancora dubbi sulle cause

Scomparso nei giorni precedenti, lavorava per una Ong che assiste dal punto di vista oftalmico i profughi saharawi

Burkina Faso, morto volontario italiano: ancora dubbi sulle cause

Tonino Tonial, 66enne di Sedegliano, è deceduto in Burkina Faso. Secondo quanto fa sapere l'associazione di volontariato Pentalux, per la quale l'uomo faceva il volontario, Tonial non avrebbe più fatto avere sue notizie da giorni. Era sposato con una donna burkinabè e si trovava nel Paese di origine della compagna per motivi familiari, slegati dall'associazione. "Ancora non sappiamo le circostanze che hanno portato alla morte", specificano dalla Pentalux, che in Burkina e in Algeria si occupa di portare aiuto sanitario riguardante le problematiche ottiche e di sostenere i campi profughi saharawi,

FARNESINA: NO SEGNI VIOLENZA. Non ci sarebbero - secondo i primi accertamenti - segni di violenza sul corpo del volontario. Dalla Farnesina specificano che l'ambasciata d'Italia ad Abidjan in Costa d'Avorio, competente per il territorio e il Consolato onorario in Burkina si sono immediatamente attivati e sono in contatto con la famiglia dell'uomo.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Viminale. Riunione del Comitato per l'Ordine e la sicurezza

Barcellona, Minniti: "In Italia attenzione a obiettivi a rischio"

Il ministro dell'Interno invita a tenere alta l'allerta su alcuni luoghi sensibili nel Paese

Barcellona, Luca Russo seconda vittima. Ultimo post: Moriamo senza portare via nulla

Luca Russo di Bassano è la seconda vittima. La fidanzata è ferita

Viveva a Bassano del Grappa, scriveva su fb: "Moriamo senza portare via nulla"

Barcellona, caccia al 17enne Moussa Oukabir: il presunto autore della strage

Barcellona, caccia al 17enne Moussa Oukabir: il presunto autore della strage

Sarebbe armato e viene considerato pericoloso. Suo fratello è stato arrestato ieri