Martedì 18 Ottobre 2016 - 10:00

Buffon: Vivo per ricacciare in bocca le parole avventate

Il portiere recordman della Juventus non ha alcuna intenzione di smettere

Buffon: Vivo per ricacciare in bocca le parole avventate

"In fondo è divertente quando ti fanno il funerale e poi li smentisci. Io vivo per ricacciare in bocca le parole avventate": Gianluigi Buffon, durante la trasmissione 'Tiki Taka', ha parlato del suo presente e del suo futuro. Il portiere recordman della Juventus non ha alcuna intenzione di smettere: "Quando arriverà il momento lo accetterò in maniera serena. Per adesso non ci penso. Il Mondiale 2018? Dal Mondiale 2006 sono passati dieci anni, da quello del 1982 al 2006 ventiquattro... Ne mancano quindi ancora quattordici e voglio esserci". E poi, sull'ultimo riconoscimento, quello di Golden Foot: "I premi non mi stufano mai. A secondo del periodo in cui arrivano, sono il riconoscimento del lavoro svolto".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Allegri: Ora a Cardiff con entusiasmo e serenità

Allegri: Ora a Cardiff con entusiasmo e serenità

Chiude il campionato con una vittoria a Bologna il tecnico bianconero

Marotta: Allegri è tra i più grandi. Donnarumma? Nessun approccio

Marotta: Allegri è tra i più grandi. Donnarumma? Nessun approccio

"Già fissata la data per discutere del rinnovo? Assolutamente no"

Il giovane Kean decide nel finale: Juve passa 2-1 a Bologna

Il giovane Kean decide nel finale: la Juventus passa 2-1 a Bologna /FOTO

Il gol del classe 2000 vale la vittoria per i bianconeri che chiudono bene il campionato

Caso biglietti-Juve, processo a settembre: salva la finale di Cardiff

Caso biglietti-Juve, processo a settembre: salva la finale di Cardiff

Scelta che ha avuto anche l'imprimatur del numero di Via Allegri Carlo Tavecchio