Martedì 18 Ottobre 2016 - 10:00

Buffon: Vivo per ricacciare in bocca le parole avventate

Il portiere recordman della Juventus non ha alcuna intenzione di smettere

Buffon: Vivo per ricacciare in bocca le parole avventate

"In fondo è divertente quando ti fanno il funerale e poi li smentisci. Io vivo per ricacciare in bocca le parole avventate": Gianluigi Buffon, durante la trasmissione 'Tiki Taka', ha parlato del suo presente e del suo futuro. Il portiere recordman della Juventus non ha alcuna intenzione di smettere: "Quando arriverà il momento lo accetterò in maniera serena. Per adesso non ci penso. Il Mondiale 2018? Dal Mondiale 2006 sono passati dieci anni, da quello del 1982 al 2006 ventiquattro... Ne mancano quindi ancora quattordici e voglio esserci". E poi, sull'ultimo riconoscimento, quello di Golden Foot: "I premi non mi stufano mai. A secondo del periodo in cui arrivano, sono il riconoscimento del lavoro svolto".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Juve, Chiellini: Polemiche Napoli? Chiacchiere da bar

Juve, Chiellini: Polemiche Napoli? Chiacchiere da bar

Il difensore non ha dubbi: "Abbiamo meritato questa vittoria"

Juve, Allegri non pensa al triplete: Sarà un Napoli rabbioso

Coppa Italia, Allegri avverte la Juve: Sarà un Napoli rabbioso

Il tecnico ai bianconeri: "Sarà una partita complicata, la cosa importante è non prendere gol"

Allegri: La Juve troverà un Napoli rabbioso, importante non subire gol

Allegri: Troveremo un Napoli rabbioso, importante non subire gol

"La Roma è diventata una squadra seria e tosta, lo dimostrano i risultati che sta facendo"

Calcio, dall'Inghilterra: Barcellona valuta Allegri per il dopo Enrique

Dall'Inghilterra: Barcellona valuta Allegri per il dopo Enrique

Intanto il tecnico guarda alla sfida col Napoli: Chi si ferma è perduto