Martedì 18 Ottobre 2016 - 10:00

Buffon: Vivo per ricacciare in bocca le parole avventate

Il portiere recordman della Juventus non ha alcuna intenzione di smettere

Buffon: Vivo per ricacciare in bocca le parole avventate

"In fondo è divertente quando ti fanno il funerale e poi li smentisci. Io vivo per ricacciare in bocca le parole avventate": Gianluigi Buffon, durante la trasmissione 'Tiki Taka', ha parlato del suo presente e del suo futuro. Il portiere recordman della Juventus non ha alcuna intenzione di smettere: "Quando arriverà il momento lo accetterò in maniera serena. Per adesso non ci penso. Il Mondiale 2018? Dal Mondiale 2006 sono passati dieci anni, da quello del 1982 al 2006 ventiquattro... Ne mancano quindi ancora quattordici e voglio esserci". E poi, sull'ultimo riconoscimento, quello di Golden Foot: "I premi non mi stufano mai. A secondo del periodo in cui arrivano, sono il riconoscimento del lavoro svolto".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

La Juventus verso il derby, Alex Sandro: In campo per vincere

La Juventus verso il derby, Alex Sandro: In campo per vincere

La squadra bianconera tornata anche oggi in campo al Training Center di Vinovo

Juve, Sturaro verso il derby: Toro forte, ha alzato livello qualità

Juve, Sturaro verso il derby: Toro forte, ha alzato livello qualità

"Dovremo essere bravi a indirizzare la partita subito dalla nostra parte"

Champions, Higuain-Rugani stendono Dinamo: Juve a ottavi da prima

Champions, la Juve stende la Dinamo e va agli ottavi da prima

I bianconeri vincono 2-0 grazie ai gol di Higuain e Rugani

Champions, Juve per blindare il primo posto contro Dinamo

Champions, Juve per blindare primo posto contro Dinamo: 2-0

Allo Stadium l'ultimo match della fase a gironi, scontri tra tifosi croati e polizia prima della partita