Martedì 18 Ottobre 2016 - 10:00

Buffon: Vivo per ricacciare in bocca le parole avventate

Il portiere recordman della Juventus non ha alcuna intenzione di smettere

Buffon: Vivo per ricacciare in bocca le parole avventate

"In fondo è divertente quando ti fanno il funerale e poi li smentisci. Io vivo per ricacciare in bocca le parole avventate": Gianluigi Buffon, durante la trasmissione 'Tiki Taka', ha parlato del suo presente e del suo futuro. Il portiere recordman della Juventus non ha alcuna intenzione di smettere: "Quando arriverà il momento lo accetterò in maniera serena. Per adesso non ci penso. Il Mondiale 2018? Dal Mondiale 2006 sono passati dieci anni, da quello del 1982 al 2006 ventiquattro... Ne mancano quindi ancora quattordici e voglio esserci". E poi, sull'ultimo riconoscimento, quello di Golden Foot: "I premi non mi stufano mai. A secondo del periodo in cui arrivano, sono il riconoscimento del lavoro svolto".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Higuain 'archivia' il caso Bonucci: Juve grande squadra, lo sostituiremo

Higuain 'dimentica' Bonucci: Juve grande squadra, lo sostituiremo

"Speriamo di non far notare la sua partenza". E su Dybala, corteggiato dal Barcellona, dice: "Tutti vogliamo che resti"

Juventus, Federico Bernardeschi esce dal J Medical

Juve, aggrappati a "fenomeno Bernardeschi" per dimenticare il calciomercato

Accolto come una star. Ma basteranno lui, Douglas Costa, De Sciglio e Betancur? Tenersi stretto Paulo Dybala

Juve, è il giorno di Bernardeschi: visite mediche per il toscano

Juve, è il giorno di Bernardeschi: visite mediche per il toscano

Il 23enne acquistato dalla Fiorentina dovrebbe firmare un contratto di cinque anni con il club bianconero

Usa, l'allenamento della Juventus

Allegri e la tattica del dopo Bonucci: Giocheremo a 4

Conferenza stampa nel New Jersey in attesa dello scontro con il Barcellona nell'International Champions Cup. Parla anche De Sciglio