Lunedì 23 Ottobre 2017 - 15:15

Bufera su Trump per la telefonata alla vedova del soldato. Lei: "Non sapeva il nome"

Nuova ondata di polemiche sul presidente Usa

È polemica sul presidente Usa Donald Trump per la telefonata di condoglianze fatta alla vedova di un soldato americano morto in Niger il 4 ottobre in un'imboscata da parte di militanti islamisti. Trump ha chiamato la donna martedì scorso. La bufera è scoppiata il giorno dopo, quando la deputata democratica Frederica Wilson, che durante la chiamata di Trump era con la famiglia del sergente ucciso, ha riferito in un'intervista alla Cnn le parole del presidente: "Beh, immagino sapesse cosa accettava di fare, ma immagino che comunque faccia male", avrebbe detto Trump. Oggi un nuovo capitolo: la vedova del sergente La David Johnson, Myeshia Johnson, in un'intervista alla Abc ha riferito che, nel corso della controversa telefonata, Trump non riusciva a ricordare il nome di suo marito e che questo è ciò che l'ha ferita di più. "Se mio marito è lì fuori che combatte per il nostro Paese e rischia la vita per il nostro Paese, perché non ti ricordi il suo nome?", ha detto la donna.

Ma da Trump arriva un'immediata smentita: "Ho avuto una conversazione molto rispettosa con la vedova del sergente La David Johnson, e ho detto il nome di lui fin dall'inizio, senza esitazione!", ha scritto su Twitter l'inquilino della Casa Bianca. La signora Johnson, invece, ai microfoni della Abc ha detto che la telefonata di Trump l'ha fatta piangere "perché ero molto arrabbiata per il tono della sua voce". "Aveva davanti il report su suo marito ed è a questo punto che ha pronunciato il nome di La David", sostiene la donna. "L'ho sentito esitare provando a ricordare il nome di mio marito", aggiunge, confermando anche quanto riferito da Wilson, cioè che "il presidente ha detto che (il soldato ndr.) sapeva cosa accettava di fare, ma immagino che comunque faccia male".

 

 

Già prima che venisse fuori il dettaglio relativo al nome del sergente, Trump era finito al centro delle critiche per la telefonata. Tanto che ieri si era pronunciato sul caso anche l'attore Tom Hanks: "Sembra una delle più grandi gaffe sul pianeta Terra", aveva dichiarato in un'intervista alla Cnn. La madre del militare, Cowanda Jones-Johnson, aveva denunciato una "mancanza di rispetto" alla famiglia da parte del presidente Usa. E per difendere Trump era intervenuto giovedì il capo dello staff della Casa Bianca, John Kelly, generale in pensione che ha perso il figlio nella guerra in Afghanistan nel 2010; Kelly si era detto "stupefatto e dispiaciuto" per le critiche al presidente.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ratko Mladic

Chi è Ratko Mladic: 'macellaio' di Srebrenica e assedio Sarajevo

L'ex generale è stato condannato per genocidio e crimini contro l'umanità

Victims and their family members watch a television broadcast of the court proceedings of former Bosnian Serb general Ratko Mladic in the Memorial centre Potocari near Srebrenica

Srebrenica: Mladic condannato all'ergastolo, ma farà ricorso

Era l'ultimo grande accusato per il suo ruolo nella guerra in Bosnia, conflitto che causò almeno 100mila morti

FILE PHOTO: Zimbabwe VP Mnangagwa listens as Mugabe delivers his state of the nation address to the country's parliament in Harare

Zimbabwe, venerdì giurerà il nuovo presidente Mnangagwa

E' rientrato in aereo ad Harare. Due settimane fa, destituito da Mugabe, era dovuto fuggire. Elezioni entro settembre del 2018

FILE PHOTO - Artistic Gymnastics - Women's Qualification - Subdivisions

Ginnastica Usa, Gabby Douglas rivela: "Anch'io molestata dal medico"

La campionessa olimpica racconta di essere stata una vittima di Larry Nassar, il sanitario già in galera per pedopornografia