Lunedì 25 Aprile 2016 - 15:45

Bruxelles, stazione metro Maelbeek riapre dopo attentati Isis

La riapertura a oltre un mese dagli attentati del 22 marzo in Belgio

Bruxelles, stazione metro Maelbeek riapre dopo attentati Isis

La stazione Maelbeek della metropolitana di Bruxelles, colpita lo scorso mese dagli attentati in cui sono state uccise 32 persone, ha riaperto tra misure di sicurezza rafforzate. Soldati armati e agenti di sicurezza della rete dei trasporti sono stati dispiegati fuori dall'ingresso e sulle piattaforme, incaricati di pattugliare la stazione vicina alle sedi dell'Unione europea, dove il 22 marzo è esplosa una bomba che ha causato la morte di 16 persone. La detonazione avvenne dopo quelle all'aeroporto di Zaventem, seguite poi dalla rivendicazione dello Stato islamico.

I pendolari sono tornati per la prima volta nella stazione ed erano visibilmente commossi. "Ho il batticuore, non mi sento bene", ha raccontato una passeggera, Hanane Attar, che dal suo ufficio vicino alla metropolitana sentì l'esplosione. Molti pendolari si sono fermati a leggere scritte come 'Tutti assieme' e 'Il meglio di tutto è l'amore' lasciate su un muro da parenti e amici delle vittime, che avevano visitato la stazione prima dell'apertura.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Brexit

Brexit, sì del Parlamento Ue all'accordo Londra-Bruxelles

Per Strasburgo l'uscita della Gran Bretagna è "legittima" e l'intesa è sufficiente per aprire la fase due dei negoziati

Un altro successo per Ariane 5. Lanciati nello spazio 4 satelliti Galileo

Sesta missione positiva nel 2017. I satelliti collocati perfettamente. Soddisfazione Avio (che produce i motori a propulsione solida): "Siamo player di riferimento per i lanciatori. Va avanti lo sviluppo del nuovo Vega C"

Members of Palestinian Hamas security forces survey the scene of an explosion in the northern Gaza Strip

Gerusalemme, Israele bombarda postazioni Hamas a Gaza

La proposta di Erdogan: "La città santa capitale della Palestina"

Republican candidate for U.S. Senate Judge Roy Moore speaks during a campaign rally in Midland City

Alabama, vince Jones: sconfitto Moore, il candidato di Trump

Il repubblicano era uan figura contestata per le accuse di aver molestato delle adolescenti quando aveva 30 anni