Giovedì 07 Aprile 2016 - 17:30

Bruxelles, appello per localizzare 'uomo con cappello' / VIDEO

Obiettivo della polizia è avere maggiori dettagli sul percorso seguito dall'attentatore dopo le esplosioni

Bruxelles, nuovo appello per localizzare 'uomo con il cappello'

La procura federale belga ha nuovamente lanciato un appello ai cittadini per trovare il terzo terrorista coinvolto nell'attacco all'aeroporto Zaventem di Bruxelles lo scorso 22 marzo, spiegando che fotografie e video sono disponibili sul sito della polizia. Il portavoce Eric Van Der Sypt ha aggiunto che l'uomo con il cappello, che non si fece esplodere, lasciò l'aeroporto a piedi e arrivò camminando sino alle prossimità del quartiere della capitale in cui hanno sede le istituzioni europee. 

Una telecamera di sicurezza l'ha ripreso per l'ultima volta alle 9.50 a un incrocio a un chilometro di distanza dalla sede dalla Commissione europea e la Gran moschea. La polizia federale precisa che l'obiettivo di questo nuovo appello è dettagliare il percorso seguito dall'attentatore dopo le esplosioni, avvenute alle 7.58. La procura ha diffuso un video che unisce le immagini catturate da varie telecamere di sorveglianza, dall'uscita dall'aeroporto sino al centro di Bruxelles.

L'uomo passa vicino all'hotel Sheraton, cambia strada per andare verso un parcheggio, cammina attraverso la città e poi viene ripreso senza giacca e in maniche di camicia mentre parla al telefono. La polizia chiede di aiutare a recuperare la giacca, ritenendo che essa possa "informazioni inestimabili" agli investigatori.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

A U.S. B52 plane is pictured during Exercise Eager Lion at the Jordan-Saudi Arabia border

Nord Corea, sale la tensione: Usa verso allerta bombardieri nucleari B52

I media americani: è la prima volta dai tempi della Guerra Fredda

Mosca, accoltellata una giornalista durante irruzione nella redazione di Ekho Moskvy

Russia, conduttrice accoltellata in radio: fermato l'aggressore

Tatyana Felgengauer colpita al collo, non è in pericolo di vita. Non è chiaro il movente dell'assalitore

Elezioni In Argentina

Argentina, Macri vince le legislative. A Fernandez un seggio in Senato

Nelle elezioni di midterm il presidente in carica si rafforza