Venerdì 15 Aprile 2016 - 13:15

Bruxelles, ministra Trasporti si dimette per falle sicurezza

La decisione dopo accuse di aver mentito su un rapporto Ue a proposito dell'aeroporto della capitale

Riapertura dell'aeroporto di Bruxelles dopo gli attacchi terroristici

La ministra dei Trasporti belga, Jacqueline Galant, ha presentato le dimissioni dall'incarico al premier Charles Michel, che le ha accettate, dopo le accuse che abbia mentito su un rapporto in cui l'Unione europea criticava la sicurezza dell'aeroporto di Bruxelles prima degli attentati del 22 marzo. Lo ha riferito l'emittente belga Rtl. La polemica sulle falle della sicurezza è ancora alta. 

 

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

US-POLITICS-ECONOMY-IMF-WORLDBANK-SPRING-MEETINGS

La Francia avverte l'Italia: "Se non rispetta impegni a rischio stabilità dell'eurozona"

Il ministro dell'Economia Bruno Le Maire lancia l'allarme e ricorda: "In Europa ci sono regole da rispettare"

VENEZUELA-ELECTION-PREPARATIONS

Venezuela stremato al voto per le presidenziali: Maduro verso la rielezione

Urne aperte fino alle 18 (mezzanotte in Italia). Schierati circa 300mila militari e poliziotti

Germania, festival neonazista per celebrare il compleanno di Hitler

Germania, due morti in una sparatoria a Saarbrücken

Non si tratterebbe di attentato, ma di un crimine in ambiente familiare