Martedì 12 Aprile 2016 - 09:45

Bruxelles, incriminati altri due uomini legati agli attacchi

Avrebbero affittato la casa usata per la realizzazione degli attacchi del 22 marzo scorso

Bruxelles, incriminati altri due uomini legati agli attacchi

La procura del Belgio ha accusato di terrorismo due uomini, che avrebbero affittato la casa usata per la realizzazione degli attacchi di Bruxelles del 22 marzo. Lo ha reso noto la procura spiegando che i due sono stati identificati come Smail F., classe 1984 e Ibrahim F. del 1988.

Nella giornata di ieri Mohamed Abrini, detenuto in Belgio per sospetto ruolo negli attentati di Parigi e Bruxelles, averva dichiarato che il gruppo di terroristi che ha colpito la capitale belga pianificava un attacco in Francia durante i campionati europei di calcio. Lo aveva riferito Liberation, sottolineando che Abrini aveva confessato questo progetto alla polizia. Le sue dichiarazioni, precisava, sono "sorprendentemente chiare" e "polizia e magistrati stanno cercando di verificare la loro autenticità".

I due avrebbero affittato l'appartamento di Etterbeek, oggetto della maxi-operazione di polizia di sabato scorso e risultato essere il secondo covo usato dai terroristi, oltre a quello di Schaerbeek. Secondo la nota emessa dalla Procura, i due sono accusati "di partecipazione alle attività di un gruppo terroristico, omicidi terroristici e tentati omicidi a sfondo terroristico, come autori, co-autori o complici".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

11 settembre, Congresso boccia veto di Obama sulle cause a Riad

11 settembre, Congresso boccia veto di Obama sulle cause a Riad

La Camera dei Rappresentanti ha votato con 348 contrari al veto e 76 favorevoli,

Siria, Usa stanno valutando delle opzioni non diplomatiche

Siria, Usa stanno valutando delle opzioni non diplomatiche

La decisione dopo la fine del cessate il fuoco

Usa, spari in una scuola: due feriti, fermata una persona

Usa, spari in una scuola: tre feriti, fermato un adolescente

I colpi esplosi in una elementare della Carolina del Sud

Madonna e Katy Perry si spogliano a sostegno di Hillary Clinton

Nude sui social per sostenere la candidata democratica alla Casa Bianca