Sabato 16 Aprile 2016 - 17:00

Bruxelles, autisti Parlamento Ue in possesso materiale Isis

Lo riporta il settimanale tedesco Der Spiegel, ripreso dal quotidiano belga Le Soir

Bruxelles, autisti Parlamento Ue in possesso materiale Isis

Due autisti del Parlamento europeo sono stati trovati in possesso di materiale di propaganda dello Stato islamico e licenziati. Lo riporta il settimanale tedesco Der Spiegel, ripreso dal quotidiano belga Le Soir. Secondo Der Spiegel i due lavoravano per le società che hanno in appalto i servizi di trasporto degli europarlamentari a Bruxelles e Strasburgo. La polizia belga ha quindi aperto un'inchiesta.

 Non è chiaro quando sia avvenuta la scoperta del materiale, ma è vero che i servizi di trasporto degli eurodeputati sono oggetto di discussione da qualche tempo, soprattutto da quando si è scoperto che uno degli attentatori di Bruxelles del 22 marzo aveva lavorato per il Parlamento europeo. Al momento due società esterne si occupano del trasporto dei deputati: in tutto, 65 autisti a Bruxelles, 85 a Strasburgo.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ryanair strike

Ryanair, ancora grane: i piloti scioperano e la società minaccia sanzioni

L'offensiva dei piloti della compagnia arriva in scia all'annuncio di 20 mila cancellazioni di voli da parte di Ryanair

Iran, due violenti terremoti colpiscono il Paese

La terra ha tremato a nordest di Kerman e nell'area occidentale già colpita da un sisma lo scorso novembre. Non ci sono ancora notizie di danni o vittime