Venerdì 25 Agosto 2017 - 22:15

Terrorismo a Londra e Bruxelles: attacchi a polizia con coltello

L'aggressore di Bruxelles è stato ucciso, quello di Londra arrestato

Bruxelles

Paura a Bruxelles in serata. Un uomo è stato neutralizzato e poi è morto nella capitale belga in zona Boulevard Emile-Jacqmain, dopo avere aggredito due militari armato di coltello. Lo riferisce 'Le soir' sul suo sito. Boulevard Emile-Jacqmain è una zona centrale della capitale belga,  molto vicina alla Grand Place. La situazione è sotto controllo, come precisa la polizia federale. Il fatto è avvenuto stasera tra le 20 e le 21 ora locale.

L'attacco è un atto di terrorismo contro l'esercito. A confermarlo dopo pochi minuti la procura federale della capitale Belga. L'aggressore è un cittadino somalo di trent'anni circa e sarebbe morto in ospedale. L'uomo è stato colpito a morte dai due militari belgi feriti dopo l'aggressione, nel quale avrebbe urlato per due volte Allahu Akbar

TERRORE ANCHE A LONDRA. 

La polizia britannica ha considerato un atto di terrorismo il gesto di un uomo che ieri a Londra alle 20.35 (le 21.35 italiane) ha aggredito con una spada di 1,2 metri due agenti all'esterno di Buckingham Palace. L'aggressore è un 26enne di cui non si conosce ancora il nome. L'uomo è riuscito a ferire due agenti in modo lieve prima di essere arrestato. Buckingham Palace è stato isolato anche se la regina Elisabetta II non era presente. I reali, infatti, in questo periuodo trascorrono le vacanze nella residenza scozzese di Balmoral. Il 26enne ha parcheggiato la sua auto vicino a quella dei due poliziotti in un'area riservata a pochi passi dalla residenza reale. I due agenti hanno notato un "grande coltello" nella macchina e sono intervenuti per arrestare l'uomo. Nella colluttazione sono rimasti lievemente feriti a un braccio, ha ricostruito Scotland Yard. I due agenti sono stati medicati in ospedale e sono già stati dimessi, mentre l'assalitore è ora trattenuto dalla polizia anti-terrorismo

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

The Argentine military submarine ARA San Juan and crew are seen leaving the port of Buenos Aires

Argentina, sette tentativi falliti di chiamate d'emergenza dal sottomarino scomparso

I segnali ricevuti fra le 10.52 e le 15.42 ora locale e hanno avuto una durata dai 4 ai 36 secondi. Non si è però riusciti a stabilire un contatto

Proteste in Zimbabwe

Zimbabwe, manifestanti anti-Mugabe marciano verso residenza presidente

Il nipote: "Lui e la moglie Grace sono pronti a morire per ciò che è giusto e non hanno intenzione di dimettersi"

The Argentine military submarine ARA San Juan and crew are seen leaving the port of Buenos Aires

Argentina, sottomarino militare scomparso da 2 giorni nell'Atlantico: ricerche in corso

A bordo 44 membri dell'equipaggio. Sarebbe andato a fuoco il sistema radio all'interno dell'imbarcazione

A fire is seen in Manhattan, New York

New York, incendio in un palazzo di sette piani a Manhattan

È successo nella zona di Hamilton Height. Almeno 5 feriti