Martedì 29 Marzo 2016 - 20:00

Bruxelles, aeroporto resta ancora chiuso

Per recuperare la piena funzionalità dello scalo ci vorranno mesi

Bruxelles, aeroporto resta ancora chiuso

L'aeroporto di Bruxelles resterà chiuso anche mercoledì 30 marzo. "L'aeroporto resterà chiuso anche domani mercoledì per i voli passeggeri verso e da Bruxelles", ha annunciato su Twitter la società che gestisce lo scalo. Il terminal delle partenze è rimasto danneggiato dalle due esplosioni degli attentati di martedì 22 marzo e il ceo di Brussels Airport, Arnaud Feist, aveva già segnalato che ci vorranno "mesi" per recuperare la piena capacità dell'aeroporto. L'area partenze bisogna "rifarla totalmente", ha dichiarato al quotidiano economico L'Echo, spiegando che quando lo scalo riaprirà i passeggeri saranno indirizzati in strutture provvisorie. Le autorità aeroportuali stimano che in un primo momento questa zona provvisoria potrà gestire solo il 20% del flusso dei passeggeri che transita normalmente dallo scalo e che viene stimato in circa 40mila persone al giorno. La direzione dell'aeroporto ha compiuto oggi una simulazione nelle installazioni provvisorie con l'aiuto di 800 membri del personale per vedere se il piano alternativo funziona. Per riaprire, l'aeroporto necessita dell'autorizzazione di polizia, ministro della Difesa e direzione generale del trasporto aereo, soprattutto per le misure di sicurezza.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

A U.S. B52 plane is pictured during Exercise Eager Lion at the Jordan-Saudi Arabia border

Nord Corea, sale la tensione: Usa verso allerta bombardieri nucleari B52

I media americani: è la prima volta dai tempi della Guerra Fredda

Mosca, accoltellata una giornalista durante irruzione nella redazione di Ekho Moskvy

Russia, conduttrice accoltellata in radio: fermato l'aggressore

Tatyana Felgengauer colpita al collo, non è in pericolo di vita. Non è chiaro il movente dell'assalitore

Elezioni In Argentina

Argentina, Macri vince le legislative. A Fernandez un seggio in Senato

Nelle elezioni di midterm il presidente in carica si rafforza