Lunedì 17 Ottobre 2016 - 08:00

Truffa farmaci: 10 misure cautelari in partecipata Asl

Nel mirino la 'Sanitaservice Asl Br Srl' di Brindisi

Brindisi, truffa farmaci: 10 misure cautelari in partecipata Asl

Dalle prime ore di questa mattina, grazie a una complessa indagine del Nas di Taranto, il Gruppo tutela della salute di Napoli, in collaborazione con i Comandi provinciali Carabinieri di Brindisi e Lecce, sta eseguendo un'ordinanza con cui il gip del Tribunale di Brindisi, su richiesta della locale Procura della Repubblica, ha disposto l'applicazione di 10 misure cautelari personali e 46 perquisizioni locali e domiciliari emesse sia nei confronti di dipendenti della 'Sanitaservice Asl Br Srl' (società partecipata dell’A.S.L. di Brindisi), addetti alla movimentazione di farmaci presso la farmacia del presidio Ospedaliero 'A. Perrino' di Brindisi, sia di loro sodali, tutti ritenuti responsabili, a vario titolo, di furto aggravato, peculato, ricettazione, truffa aggravata e continuata.

Scritto da 
  • redazione
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Carige, a Berneschi 8 anni e 2 mesi: Ci mancava mi sparassero

Carige, a Berneschi 8 anni e 2 mesi: Ci mancava mi sparassero

Berneschi è uscito dall'istituto ligure nel settembre 2013, dopo 20 anni da presidente

Aborto, al San Camillo Forlanini assunti medici obiettori. Cei: Snaturata la legge 194

Aborto, al San Camillo Forlanini assunti medici obiettori. Cei: Snaturata la legge 194

Don Arice "Prevenire interruzione di gravidanza non indurla". Il direttore dell'ospedale: "Tutela di un diritto"

Roma, Incontro tra il ministro Delrio e i rappresentanti sindacali dei tassisti

Taxi, l'accordo approvato dalla maggioranza dei sindacati

Tassisti prudenti non vanno oltre un 'vediamo' il giorno dopo l'intesa

Tav, terminato lo scavo a Chiomonte: prossimo step tunnel di base

Tav, terminato scavo Chiomonte: prossimo step tunnel di base

Telt ha sottolineato: "Nessuna criticità ambientale in oltre 40.000 misurazioni"