Mercoledì 19 Ottobre 2016 - 13:15

Briatore: Ridicole le accuse di sessismo contro Trump

"Donald ha un grande carisma come Berlusconi, ma dia un'immagine più rassicurante"

Briatore: Ridicole le accuse di sessismo contro Trump

"Per come lo conosco io, non è assolutamente il mostro che stanno descrivendo. Accuse di sessismo? Parliamo di signore di 70 anni che si ricordano di quando Trump le importunava... mi sembra tutto ridicolo". Al Tg Zero di Radio Capital Flavio Briatore, grande amico di Donald Trump, parla così delle accuse di sessismo provenienti da più parti contro il candidato repubblicano alla Casa Bianca. "Quando ti metti contro i media - aggiunge Briatore - non hai molte chance. Donald se li è messi contro e loro cercano di creargli difficoltà, e ci stanno riuscendo. I nemici di Trump sono nel partito repubblicano, lo abbiamo visto in tutta la campagna elettorale: Trump ha dovuto combattere contro gli avversari e contro i notabili del suo partito. C'è una reazione enorme perché rappresenta una cosa mai vista, nessuno avrebbe investito un dollaro sulla possibilità che arrivasse dove è arrivato. La gente preferisce il vecchio diavolo al nuovo".

E poi, alla domanda se abbia da dare un consiglio al magnate in vista delll'ultimo confronto contro Hillary Clinton, che ci sarà nella notte, Briatore ha risposto: "Uno che vuole essere presidente degli Stati Uniti deve dare un'immagine più rassicurante, più tranquilla. Deve calmare i toni: è arrivato lì e dovrebbe parlare come presidente di tutti, democratici e repubblicani. Similitudini fra Trump e Berlusconi? Un grande carisma. Donald è visto come una star, non come un imprenditore: una cosa che ha in comune con Berlusconi. Il carisma ce l'hai o non ce l'hai, e Donald e Berlusconi ce l'hanno".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Roma, registrazione 'Maurizio Costanzo Show'

Michelle Hunziker rivela: "Pur di uscire da una setta ero disposta a morire"

La showgirl racconta il dramma vissuto nel 2003, quando la maga Clelia, Giulia Berghella, è entrata nella sua vita stravolgendola

Selena Gomez alla partita di hockey di Justin Bieber - Van Nuys

Justin, Selena e il bacio alla partita di hockey. Jelena è tornato?

Lui gioca mentre lei lo osserva dagli spalti, poi si avvicina e...

Photocall per la fiction di Mediaset "Le tre rose di Eva4"

Fabio Fulco, il dolore dopo la rottura: "Cristina mi hai fatto male"

L'attore si confessa dopo la fine della love story con la ex miss Italia. Ma non rinuncia al suo sogno

Francesco Monte: "Cecilia Rodriguez mi ha lasciato ma io l'amo ancora"

L'ex tronista racconta: "Avevamo iniziato già a parlare di matrimonio e di figli"