Sabato 25 Giugno 2016 - 10:45

Brexit, Villeroy: A rischio passaporto europeo per banche Gb

Il membro della Bce: "Fare presto con i negoziati per limitare l'incertezza"

François Villeroy de Galhau

Parigi (Francia), 25 giu. (LaPresse/Reuters) - Dopo la vittoria del 'Leave' al referendum britannico sull'adesione all'Ue, la City di Londra rischia di perdere il suo prezioso "passaporto europeo" per le banche che vogliono operare nel mercato unico senza restrizioni. Lo ha detto François Villeroy de Galhau, governatore della Banca di Francia e membro del consiglio direttivo della Bce, sottolineando che i colloqui per l'uscita del Regno Unito dall'Unione devono essere effettuati rapidamente per limitare le incertezze. "C'è un precedente ed è il modello norvegese dello Spazio economico europeo, che permetterebbe alla Gran Bretagna di mantenere l'accesso al mercato unico, ma con l'impegno ad attuare tutte le norme comunitarie", ha detto Villeroy, pur ammettendo che è "paradossale" divorziare da Bruxelles per poi applicarne le norme.
 

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

FILES-CHINA-POLITICS-DIPLOMACY

Dazi, accordo Usa-Cina: "Non combatteremo una guerra commerciale"

Dopo mesi di crescenti tensioni, siglata la 'pax economica'

CHINA-US-POLITICS-TRADE

Iran, le sanzioni Usa aprono opportunità economiche alla Cina

E Washington rischia una costosa situazione di stallo

Delivery riders pay tribute to Leicester City triumph

Deliveroo rende azionisti tutti e 2mila i dipendenti, anche in Italia

Con le share option, spiega il ceo Will Shu, tutti i lavoratori saranno "proprietari dell'azienda"

L'Economia del Corriere compie un anno: evento L’Italia genera futuro alla Borsa di Milano

Il contratto Lega-M5S spaventa i mercati. Vendita sui Btp e Borsa giù

Ha colpito soprattutto l'idea (poi smentita dai due partiti) di chiedere a Draghi di cancellare 250 miliardi di titoli di Stato