Sabato 25 Giugno 2016 - 16:00

Brexit, verso negoziati informali prima di notifica uscita

Lo ha detto il direttore della campagna 'Vote Leave', che ha promosso l'uscita del Paese dall'Ue

Leader dei 'Leave'

Londra (Regno Unito), 25 giu. (LaPresse/Reuters) - Il Regno Unito dovrebbe iniziare negoziati informali sull'uscita dall'Unione europea goù prima di invocare l'articolo 50 del Trattato di Lisbona. Ad affermarlo è Matthew Elliott, direttore della campagna 'Vote Leave', che ha promosso l'uscita del Paese dall'Ue al referendum di giovedì scorso. "Non riteniamo ci sia bisogno di invocare subito l'articolo 50", ha detto in un'intervista a Reuters. "E' meglio che le acque si calmino durante l'estate e in quel periodo ci siano negoziati informali con gli altri Stati", ha spiegato.

Tra i temi da affrontare per raggiungere una piena intesa sulla nuova relazione del Regno Unito con l'Ue, per Elliott, ci sono il contributo di Londra a Bruxelles, l'accesso al mercano unico, i passaporti per i servizi finanziari.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Corea del Nord, no al vertice Kim-Trump se basato su stop unilaterale al nucleare

Nord Corea, smantellato sito di test nucleari Punggye-ri

È lì che erano stati effettuati i sei test atomici

Oceano indiano, trovati rottami: si pensa al jet malese scomparso

Il missile che abbattè il volo MH17 fu lanciato da una brigata russa

La rivelazione del Joint Investigation Team che indaga sul caso dell'aereo della Malaysia Airlines

La figlia di M.L. King contro Bannon: "Mio padre fiero di Trump? Sarebbe molto preoccupato"

Bernice King non ha affatto apprezzato l'intervista dell'ex stratega del presidente alla Bbc

Car emissions figures

Germania, Amburgo è la prima città a imporre divieti a veicoli diesel

I veicoli che non rispettino gli standard di emissioni Euro 6 non potranno circolare in una zona di 580 metri della trafficata Max-Brauer-Allee