Venerdì 24 Giugno 2016 - 07:45

Brexit, Schulz: Deluso e triste, a breve i negoziati sull'uscita

Spero che all'euro non accada quanto accaduto alla sterlina

Brexit, Schulz: Il Regno Unito ha scelto la sua strada, a breve i negoziati sull'uscita

Il presidente del Parlamento europeo Martin Schulz si aspetta che comincino rapidamente i negoziati per l'uscita del Regno Unito dall'Unione europea dopo il voto al referendum che ha visto la vittoria del 'Leave'. "Il Regno Unito ha deciso di andare per la sua strada. Penso che i dati economici mostrano, questa mattina, che sarà che un modo molto difficile" ha commentato Schulz alla televisione tedesca ZDF. "Mi aspetto che i negoziati sull'uscita comincino ora rapidamente" ha annunciato Schulz che dopo la caduta della sterlina dopo il risultato del referendum ha aggiunto: "Non voglio che accada una cosa simile all'euro".

 "Sono deluso e triste, per entrambe le parti. Ma è una decisione del regno unito quella di lasciare" ha invece commentato a SkyTg24. "Dobbiamo rispettare la volontà sovrana del Regno unito. E' un Paese che ha sempre oscillato e adesso hanno deciso per l'uscita. Escono dal mercato unico più grande del mondo. Basta pensare alla quotazione della sterlina, che ha raggiunto i minimi storici. Si prevedono periodi difficili" ha precisato. Non è un referendum deciso dagli europei ma dagli elettori britannici. Ci sono messaggi di preoccupazione e insoddisfazione dal Regno unito che arrivano anche da altri Paesi e bisogna tenerne conto". 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Bruxelles, Mark Zuckerberg al parlamento europeo

Facebook, Zuckerberg si scusa all'Ue. "No ingerenze in future elezioni"

Il fondatore del social network al Parlamento europeo. Tajani: "Monitoreremo"

Donald Trump riceve il presidente sudcoreano Moon Jae-in alla Casa Bianca

Nord Corea, Trump: "Possibile un rinvio del vertice con Kim"

L'incontro tra il presidente Usa e il leader nordcoreano è fissato per il 12 giugno a Singapore

Usa, il senato conferma Gina Haspel come direttore della CIA

Dazi, dopo la pace con gli Usa la Cina taglia tariffe su import auto

E intanto si avvicina la data in cui anche l'Unione Europea saprà la decisione di Trump

Siria, sette anni di guerra civile

Iraq, jihadista belga condannato a morte per appartenenza all'Isis

Nella prima udienza presso il tribunale di Baghdad si era dichiarato innocente