Venerdì 24 Giugno 2016 - 20:00

Brexit, petizione web chiede un secondo referendum: boom sul sito

La mobilitazione in Rete dopo il risultato del voto che ha sancito l'uscita del Regno Unito dall'Ue

Brexit, petizione web chiede un secondo referendum: boom sul sito

Una petizione perché il Regno Unito indica un secondo referendum sulla permanenza nell'Unione europea ha raccolto 150mila firme, all'indomani del voto che ha portato alla Brexit. Un assalto tale da parte della Rete da bloccare la pagina web della Camera dei comuni, a causa dell'alto numero di persone che hanno tentato di aderire. "La pagina è stata temporaneamente fuori servizio a causa di un volume eccezionalmente alto di utenti simultanei in una unica petizione", ha spiegato un portavoce del Parlamento britannico. La proposta, pubblicata da un cittadino che ha detto di chiamarsi William Oliver Healey, chiede ai deputati l'applicazione di una norma per cui, se il voto a favore di uscire o restare è al di sotto del 60%, con partecipazione minore del 75%, dovrebbe convocarsi un altro referendum. In poche ore la petizione ha raccolto decine di migliaia di firme, ben al di sopra della soglia di 100mila a partire da cui il Parlamento britannico si deve impegnare a valutare la questione.

LEGGI ANCHE 'Vince Brexit: il Regno Unito lascia l'Unione Europea'

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Iran, due violenti terremoti colpiscono il Paese

La terra ha tremato a nordest di Kerman e nell'area occidentale già colpita da un sisma lo scorso novembre. Non ci sono ancora notizie di danni o vittime

Austria, esplosione in impianto gas a Baumgarten.

Austria, esplosione al terminal del gas di Baumgarten: un morto e 17 feriti

Lo scoppio nella centrale di smistamento più importante del Paese a Sud di Vienna. Alta colonna di fumo. Escluso, per ora, il terrorismo

FILE PHOTO: Laurent Wauquiez, the front-runner for the leadership of French conservative party "Les Republicains" (The Republicans) attends a political rally in Saint-Priest

Francia, Wauquiez prende il posto di Sarkozy: "Ricostruirò centrodestra"

È il nuovo leader dei "Republicains" e ora dovrà ricostruire una realtà politica ancora scossa dal fatto di non essere riuscita, per la prima volta nella Quinta Repubblica, ad arrivare al ballottaggio per la presidenza