Venerdì 24 Giugno 2016 - 16:30

Brexit, Napolitano a Lega: Demagogia chiedere referendum in Italia

Il presidente emerito rigetta la possibilità di una consultazione sull'uscita dall'Ue

Brexit, Napolitano a Lega: Demagogia chiedere referendum in Italia

"Pura demagogia pensare di chiedere nel nostro Paese il referendum per l'uscita dall'Europa". Così il presidente emerito Giorgio Napolitano, in un'intervista a Rainews24, ha commentato le proposte referendarie avanzate da Lega e 5 Stelle dopo la Brexit. "Considero semplicemente un'aberrazione il referendum inglese, istituto che non è previsto dalla nostra costituzione che saggiamente ha escluso consultazioni popolari sui trattati internazionali", ha aggiunto, "dall'Italia mi aspetto continuità nella tradizione di integrazione e auspico un clima meno stridente rispetto all'esigenza di un Paese che si consolida e non si destabilizza".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Luigi Di Maio presenta la squadra di Governo

Chi è Giuseppe Conte, professore di diritto a Firenze

Era stato indicato per ricoprire l'incarico di ministro della 'Pubblica amministrazione, deburocratizzazione e meritocrazia'

Chiuso accordo Lega-M5S, domani al Colle. Conte verso Palazzo Chigi

Scontro con la Francia sull'Ue. Il leader della Lega replica al ministro Le Maire: "Inaccettabile invasione di campo"

US-POLITICS-ECONOMY-IMF-WORLDBANK-SPRING-MEETINGS

La Francia avverte l'Italia: "Se non rispetta impegni a rischio stabilità dell'eurozona"

Il ministro dell'Economia Bruno Le Maire lancia l'allarme e ricorda: "In Europa ci sono regole da rispettare"

Elezioni Regionali Valle d'Aosta 2018

Valle d'Aosta, elezioni regionali: affluenza 65,12%, calo 8% su 2013

In 103mila alle urne per scegliere i consiglieri, che dovranno poi indicare il presidente