Domenica 02 Ottobre 2016 - 00:00

May pronta ad avviare uscita da Ue prima di elezioni tedesche

La premier esclude anche un ritorno anticipato alle urne

Brexit, May pronta ad avviare l'uscita dall'Ue prima delle elezioni tedesche del 2017

Il Regno Unito non aspetterà le elezioni tedesche del settembre 2017 per attuare l'articolo 50, con il quale si apre formalmente il processo di Brexit. Lo ha annunciato la prima ministra Theresa May al Sunday Times. May ha comunque escluso la possibilità di elezioni anticipate che, ha spiegato, porterebbero "instabilità". La premier interverrà al Congresso del Partito conservatore e qui annuncerà l'abrogazione dell'European Communities Act del 1972, che introdusse la diretta applicabilità del diritto comunitario. Con la sua abrogazione, di fatto, la Gran Bretagna lascerà formalmente l'Unione europea.

Da tempo funzionari europei, investitori e membri del Partito conservatore chiedono alla premier May maggiori dettagli sul suo piano per l'uscita della Gran Bretagna dall'Ue, qualcosa che vada oltre la semplice frase "Brexit significa Brexit". Con il discorso al congresso del suo partito, May spera di mettere a tacere le critiche, impegnandosi ad abrogare il testo del 1972, che ha permesso alla Gran Bretagna di entrare a far parte della Comunità economica europea, in seguito diventata Unione europea. "Questo - ha detto la premier al Sunday Times - è il primo passo per il Regno Unito di diventare ancora una volta un Paese sovrano e indipendente. Le istituzioni elette torneranno ad avere potere e autorità".

Dopo l'uscita dall'Ue, i lavoratori britannici non dovranno temere perché "saranno protetti", ha rassicurato parlando col Telegraph David Davis, ministro per la Brexit. "A chi sta tentando di spaventare i lavoratori britannici dicendo 'Quando usciremo i diritti verrano minati' - ha spiegato - io dico con fermezza e in modo inequivocabile che questo non accadrà".

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Manchester, morti due polacchi che risultavano dispersi

Manchester, morti due polacchi che risultavano dispersi

Lo ha reso noto il ministro degli esteri della Polonia Witold Waszczykowski

Manchester, governo alza livello allerta: timore altri attacchi. Attentatore è 23enne Salman Abedi, 22 i morti

Manchester, il governo alza allerta. Killer tornato da Libia

Lo Stato islamico rivendica. La cantante Ariana Grande sospende il tour / FOTO-VIDEO

Manchester, strage al concerto di Ariana Grande: 22 morti. Attentatore è 23enne Salman Abedi, britannico di origini libiche

Manchester, strage al concerto di Ariana Grande: 22 morti. Attentatore è 23enne Salman Abedi, britannico di origini libiche FOTO/VIDEO

Rivendicazione dello Stato Islamico. Kamikaze figlio di rifugiati fuggiti da Gheddafi. May alza livello di allerta: Rischio imminente. E la cantante sospende il tour /FOTO-VIDEO

Venezuela, confermata quinta vittima negli scontri a Barinas

Venezuela, confermata quinta vittima negli scontri a Barinas

Le proteste di ieri a Barinas, Stato del defunto presidente venezuelano Hugo Chavez, sono diventate violente e hanno avuto come conseguenza cinque persone morte, otto feriti e diversi negozi saccheggiati.