Domenica 24 Luglio 2016 - 11:15

Brexit, Hammond al G20: Più avanti l'incertezza si ridurrà

Il ministro delle Finanze britannico rassicura i Paesi industrializzati

G20 in Cina

Il ministro delle Finanze britannico, Philip Hammond, al G20 in Cina ha affermato che l'incertezza su come il Regno Unito lascerà l'Unione europea potrebbe ridursi più avanti nell'anno, quando saranno più chiare le posizioni di entrambe le parti. "Inizieremo a ridurre l'incertezza quando saremo in grado di specificare più chiaramente quale tipo di soluzione ipotizziamo di perseguire con l'Unione europea", ha detto ai giornalisti. "Se i partner dell'Ue risponderanno a questa visione in modo positivo, ovviamente sarà soggetto di negoziati, allora ci sarà forse la sensazione, più avanti nell'anno, che siamo tutti d'accordo su cosa si debba fare. Penso che ciò manderà un segnale positivo alla comunità d'affari e ai mercati", ha aggiunto.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

L'aeroporto di Amsterdam circondato dai media e dalla curiosita' della gente dopo l'incidente aereo di ieri

Amsterdam uomo con coltello all'aeroporto. Colpito dalla polizia

La persona agitava l'arma contro le persone. Gli hanno sparato. Zona interdetta

Gerusalemme capitale, ancora proteste in tutto il mondo musulmano

Gerusalemme, 2 palestinesi morti e oltre 100 feriti nelle proteste

La prima "giornata della rabbia". Le vittime sono due uomini. Hamas invita ad assediare le ambasciate Usa nel mondo

Migranti, affondato un barcone al largo delle coste libiche

Migranti, Gentiloni attacca: "Inaccettabile indisponibilità di alcuni Paesi"

Il premier al vertice Ue di Bruxelles: "Le regole non sono optional". Unicef: "400 bambini annegati nel Mediterraneo nel 2017"