Lunedì 27 Giugno 2016 - 07:15

Brexit, Corbyn: Rammaricato per dimissioni Labour ma non lascio

Undici i membri del partito che hanno ritirato il loro sostegno al presidente

Brexit, Corbyn: Rammaricato per dimissioni Labour ma io non lascio

Il leader del partito laburista Jeremy Corbyn ha annunciato di non avere intenzione di dimettersi, pur rammaricandosi delle dimissioni di 11 dei suoi ministri ombra. I membri della sua squadra hanno infatti ritirato il loro sostegno criticando uno scarso impegno del presidente del partito durante la campagna referendaria a favore della permanenza del Regno Unito nell'Unione europea e dubitando della sua capacità di guidare il partito verso la vittoria nelle prossime elezioni.

"Mi dispiace vi siano state dimissioni dal mio governo ombra. Ma io non ho intenzione di tradire la fiducia di coloro che hanno votato per me, o dei milioni di sostenitori in tutto il Paese che hanno bisogno che i Labour li rappresenti", ha fatto sapere Corbyn in una nota. "Coloro che vogliono cambiare la leadership del partito dovranno partecipare a un'elezione democratica, in cui io mi ricandiderò", ha aggiunto.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Oceano indiano, trovati rottami: si pensa al jet malese scomparso

Il missile che abbattè il volo MH17 fu lanciato da una brigata russa

La rivelazione del Joint Investigation Team che indaga sul caso dell'aereo della Malaysia Airlines

La figlia di M.L. King contro Bannon: "Mio padre fiero di Trump? Sarebbe molto preoccupato"

Bernice King non ha affatto apprezzato l'intervista dell'ex stratega del presidente alla Bbc

Car emissions figures

Germania, Amburgo è la prima città a imporre divieti a veicoli diesel

I veicoli che non rispettino gli standard di emissioni Euro 6 non potranno circolare in una zona di 580 metri della trafficata Max-Brauer-Allee

Georgia, prima donna di colore candidata come governatrice

Stacey Abrams ha vinto le primarie democratiche, a novembre le elezioni