Martedì 17 Maggio 2016 - 14:15

Brexit, Cameron: Isis e Russia felici se lasciassimo Ue

Lo ha detto il premier britannico in vista del referendum sulla permanenza nell'Ue del prossimo 23 giugno

EU referendum, discorso di David Cameron a Witney

Il gruppo militante Stato islamico sarebbe felice se il Regno Unito uscisse dall'Unione europea a seguito del referendum sulla permanenza nell'Ue del prossimo 23 giugno. Lo ha detto il primo ministro del Regno Unito, David Cameron, nel corso di una sessione di domande dopo un discorso che ha tenuto a Londra. Nel rispondere a una particolare domanda, Cameron ha posto un quesito retorico chiedendosi "chi sarebbe contento" se il Regno Unito uscisse dall'Ue, affermando che non solo lo Stato islamico, ma anche la Russia sarebbe felice della Brexit.

Dopo avere detto che il presidente Vladimir Putin avrebbe bene accolto l'uscita di Londra dall'Ue, Cameron ha aggiunto di "sospettare che anche al-Baghdadi", sarebbe contento. Abu Bakr al-Baghdadi è il leader dell'Isis.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Foto tratta dal profilo Twitter #SAVEAHMAD

L'accademico iraniano Djalali confessa: "Spionaggio per sabotare programma nucleare"

L'ammissione alla tv di Stato. Secondo la moglie, tuttavia, l'uomo, già condannato a morte, sarebbe stato costretto dai suoi interlocutori a leggere la confessione

Sventato attacco a San Pietroburgo grazie alla Cia. Putin ringrazia Trump

L'informazione fornita dall'agenzia ha permesso di arrestare alcuni terroristi, forse legati all'Isis, che preparavano attentati

Foto tratta dal profilo Twitter

Libano, diplomatica britannica strangolata dopo violenza sessuale

Il suo cadavere è stato trovato sul ciglio di una strada

Igor interrogato in Spagna: "Accetto processo in Italia"

Intanto, è caccia alla rete di complici che hanno concesso a Igor il russo di trasferirsi dall'Italia fino in Spagna