Giovedì 07 Settembre 2017 - 19:15

L'autopsia: "Sofia morta per complicanza della malaria"

Ci vorranno ancora diverse settimane per capire come la bambina abbia contratto la malattia

Malaria, controlli all'ospedale Civile di Brescia

L'autopsia del corpo di Sofia Zago ha confermato la diagnosi ospedaliera: la bambina è morta per per encefalopatite malarica, una complicanza causata dalla malaria. A riferirlo è il procuratore capo di Trento, Marco Gallina.

I sospetti sulle cause della morte della bambina di 4 anni erano quindi corretti. I periti adesso hanno chiesto 60 giorni di tempo per la relazione autoptica che chiarirà come Sofia sia stata contagiata. 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Tumori al polmone, nuova macchina per la ricerca

Diciasettenne muore di meningite in ospedale a Imola

Era ricoverato da venerdì scorso per un caso batterico

Cina, lo spettacolo creato dalle nuvole nel cielo di Xiamen

Le nuvole vengono da Sud. Il Meteo del 21 e 22 novembre

Due giornate all'insegna della variabilità. Cieli coperti ma anche schiarite e piovaschi, temperature in saliscendi

Sciopero Nazionale dei Taxi

Non c'è accordo al governo: sciopero dei taxi in tutta Italia

Trenta sigle sindacali hanno annunciato la mobilitazione. Nencini: "Del tutto ingiutsificato"

Mafia, arresti e perquisizioni alla Regione Lazio e al Campidoglio: indagato anche Alemanno

Mafia, maxi operazione dei carabinieri a Palermo: 27 arresti

Al centro dell'indagine la famiglia mafiosa di Santa Maria di Gesù