Giovedì 18 Gennaio 2018 - 10:00

Brescia, resta incastrato nel tornio: muore operaio 19enne

Stava effettuando lavori di fresatura quando una manica del maglione è rimasta incastrata. Pochi giorni fa l'incidente in una azienda di Milano con tre vittime

Milano, incidente sul lavoro in un'azienda metalmeccanica

A pochi giorni dalla tragedia nell'azienda metalmeccanica di Milano in cui hanno perso la vita tre operai, a Brescia c'è stato un altro incidente sul lavoro con una vittima. È morto nella notte un operaio di 19 anni rimasto schiacciato sotto un tornio nell'azienda di famiglia di Rovato, in provincia di Brescia.

Dalla ricostruzione fornita dai carabinieri di Chiari, intervenuti, il ragazzo stava effettuando lavori di fresatura quando una manica del maglione è rimasta incastrata nel tornio che non si è fermato e ha trascinato con sé il ragazzo. Il primo a prestare soccorso è stato il padre del giovane, proprietario dell'azienda, la Elettronica Lg: il 19enne è stato trasportato agli Spedali Civili di Brescia in gravissime condizioni ed è morto nella notte.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milano, Comizio Forza Nuova e Fiamma Tricolore

Militante Fn aggredito a Palermo, perquisizioni e antagonisti in Questura

Sono scattati i controlli in uno studentato e in alcune abitazioni, riconducibili ad ambienti di sinistra

Macerata, tensioni in occasione della visita di Roberto Fiore

Perugia, accoltellato militante di Potere al popolo mentre attacca manifesti elettorali

Il 37enne ha raccontato alla polizia di essere stato accerchiato e colpito più volte. Medicato in ospedale: non è grave

Maltempo in tutta Italia con pioggia e nuvole: il meteo 21 e 22 febbraio

Le previsioni del servizio meteorologico dell'Aeronautica militare

Milano, Comizio Forza Nuova e Fiamma Tricolore

Palermo, aggredito e pestato in strada militante di Forza Nuova

Gli aggressori avrebbero circondato, legato e picchiato Massimo Ursino, portato poi in ospedale