Giovedì 12 Gennaio 2017 - 10:45

Brescia, donna decapitata trovata in androne di palazzo

Si indaga sul passato della 56enne che non abitava nello stabile

Brescia, donna trovata decapitata nell'androne di un palazzo

Una donna è stata trovata decapitata nella tromba delle scale di un condominio a Brescia. Si tratta di una 56enne e il fatto è accaduto in un androne di un palazzo di piazza Vittoria. Per ora gli inquirenti non escludono nessuna ipotesi, nemmeno il suicidio visto che la donna, italiana, si è lanciata dal decimo piano e la testa potrebbe essere stata colpita da una ringhiera. 

Nel palazzo di piazza Vittoria sono in corso gli accertamenti della scientifica. Sul posto il medico legale, il pm di turno e la squadra mobile. La donna, secondo quando si apprende dalla questura, non era residente nell'edificio in cui è stata trovata decapitata, un grattacielo di 11 piani con uffici e appartamenti di pregio. Gli investigatori stanno passando al vaglio la vita della 56enne.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milano, auto in un canale: un morto e tre dispersi

Milano, auto nel canale dopo gita sull'Adda: 3 morti, bimbo disperso

E' successo a a Truccazzano, vittima un cinquantenne dell'Ecuador. Non si trova anche un bimbo

Barcellona, tra le vittime Bruno Gullotta di Legnano: aveva 35 anni

Barcellona, Bruno Gulotta aveva 35 anni: travolto davanti ai bimbi

Era in vacanza con la famiglia ed era responsabile del marketing e delle vendite di Tom's Hardware Italia

Ubriaco e al cellulare tampona e uccide giovane: arrestato

Ubriaco e al cellulare tampona e uccide giovane: arrestato VIDEO

La patente gli era già stata ritirata per guida in stato di ebbrezza. La pm ha chiesto la custodia cautelare in carcere

Incendio Ditta smaltimento rifiuti

Pompiere piromane appiccava roghi per intervenire per primo

Dopo il caso a Ragusa, un nuovo arresto a Pavia per incendio doloso e truffa aggravata. Accertamenti ancora in corso