Lunedì 17 Ottobre 2016 - 12:45

Brasile, scontro tra gang in carcere: 25 morti, sette decapitati

Sei detenuti morti carbonizzati, 100 parenti trattenuti in priogione per ore

Brasile, scontro tra gang in carcere: 25 morti, sette decapitati

Almeno 25 detenuti sono morti in uno scontro tra bande rivali in un carcere della città di Boa Vista, nello Stato di Roraima nel nord del Brasile. Lo hanno fatto sapere fonti della polizia citate dall'emittente 'O Globo'. Nella rivolta, avvenuta nel penitenziario Agricola de Monte Cristo, sette detenuti sono stati decapitati e sei sono morti carbonizzati. Le violenze sono accadute nell'orario di visita e circa 100 parenti dei prigionieri sono stati trattenuti in carcere per diverse ore, prima di essere liberati dalla polizia.

Il caos è scoppiato domenica pomeriggio, quando 14 detenuti, dopo aver forzato le barriere, hanno invaso l'ala 12, come ha spiegato la segretaria di Giustizia dello stato di Roraima. Secondo il quotidiano 'Folha de Boa Vista', i disordini sono iniziati con una faida tra due gang di narcotrafficanti rivali: Comando vermelho, che ha la sua base principale a Rio de Janeiro, e Primo comando da capital, attiva a San Paolo. Il governo regionale ha inviato nel carcere un distaccamento di polizia antisommossa, che ha fatto irruzione durante la notte per poi gestire il rilascio degli ostaggi, la maggior parte dei quali erano donne.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Trump: Vendute tutte le azioni a giugno. E cancella ordine Air Force One

Trump vende tutte le sue azioni e cancella ordine Air Force One

Il conflitto di interessi è uno degli argomenti ricorrenti contro il neo presidente eletto

Brexit, capo negoziatore Ue: Accordo con Londra entro ottobre 2018

Brexit, capo negoziatore Ue: Accordo con Londra entro 2018

Barnier precisa: "Ci saranno meno di 18 mesi per negoziare"

Francia, Cazeneuve nuovo primo ministro dopo dimissioni di Valls

Francia, Cazeneuve nuovo primo ministro dopo dimissioni di Valls

Ad annunciare la nomina il presidente Hollande

Minaccia attacco a metro Los Angeles: sicurezza rafforzata

Minaccia attacco a metro Los Angeles: sicurezza rafforzata

Polizia: "La credibilità deve però ancora essere valutata"