Venerdì 11 Marzo 2016 - 08:15

Brasile, procura chiede l'arresto dell'ex presidente Lula

La misura cautelare si riferisce alla vicenda dell'appartamento di Guaruja di cui l'ex presidente avrebbe occultato la proprietà

L'ex presidente brasiliano Lula

La procura di San Paolo ha chiesto l'arresto dell'ex presidente Luiz Inacio Lula da Silva accusato di riciclaggio di denaro. La misura cautelare si riferisce alla vicenda dell'appartamento di Guaruja', sul litorale di San Paolo, di cui - secondo l'accusa - l'ex presidente avrebbe occultato la proprietà. L'immobile risulta intestato all'impresa di costruzioni Oas, coinvolta a suo volta nell'inchiesta 'auto-lavaggio' sulle tangenti della società petrolifera statale Petrobras. Lula ha sempre respinto ogni accusa.

Sotto accusa anche la moglie di Lula, Marisa Leticia. Per la Procura di San Paolo, l'arresto si rende necessario per evitare le possibilità di fuga. La richiesta della Procura sarà esaminata da un giudice penale della regione. 

La richiesta di mandato "non ha fondamento giuridico". Ad affermarlo è stata la presidente brasiliana, Dilma Rousseff, che ha sottolineato che "il governo respinge questa azione contro il presidente Lula".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Alicia Machado

Trump attacca ancora ex miss Universo: Disgustosa, fece film hard

Il repubblicano chiamò Alicia Machado anche "miss porcella" e "miss colf"

Giappone, politici 'indossano' pancione: uomini, partecipate ai lavori di casa

Giappone, politici 'indossano' pancione: uomini aiutate in casa

Tre politici giapponesi si mobilitano per invitare gli altri uomini a dare una mano

Materiale per bombe in un'auto tra Austria e Germania: 4 arresti

Materiale per bombe in un'auto tra Austria e Germania: 4 arresti

L'autostrada 93 nei pressi di Kiefersfelden è rimasta bloccata per alcune ore