Lunedì 18 Aprile 2016 - 07:45

Brasile, primo sì a impeachment Rousseff: ora parola a Senato

Opposizione in piazza festeggia al grido di 'Fora Dilma'

Brasile, primo sì a impeachment Rousseff: ora parola a Senato

La camera dei deputati brasiliani ha approvato l'apertura di un procedimento di impeachment nei confronti della presidente Dilma Rousseff per aver violato le leggi di bilancio. L'opposizione a Rousseff ha raggiunto i 342 voti (due terzi degli eletti) necessario per il primo sì all'apertura di del procedimento di messa in Stato d'accusa della presidente. I sì sono stati 367, i no 137, sette le astensione, due i deputati assenti. 

Ora, la parola passa al Senato, un passo importante verso la fine del governo di sinistra da parte del Partito dei lavoratori che dura da 13 anni.  Nelle strade, migliaia di brasiliani hanno festeggiato al grido di 'Fora Dilma',

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ryanair strike

Ryanair, ancora grane: i piloti scioperano e la società minaccia sanzioni

L'offensiva dei piloti della compagnia arriva in scia all'annuncio di 20 mila cancellazioni di voli da parte di Ryanair

Iran, due violenti terremoti colpiscono il Paese

La terra ha tremato a nordest di Kerman e nell'area occidentale già colpita da un sisma lo scorso novembre. Non ci sono ancora notizie di danni o vittime