Martedì 15 Marzo 2016 - 16:15

Brasile, Lula ha accettato incarico in governo Rousseff

L'incarico gli è stato proposto dopo la richiesta d'arresto della procura di San Paolo in modo da proteggerlo dall'inchiesta

Brasile, Lula ha accettato incarico in governo Rousseff

L'ex presidente del Brasile, Luyiz Inacio Lula Da Silva ha deciso di accettare l'incarico ministeriale nel governo di Dilma Rousseff. Lo riporta il quotidiano O Globo spiegando che l'incarico gli è stato proposto dopo la richiesta d'arresto della procura di San Paolo in modo da proteggerlo dall'inchiesta per riciclaggio di denaro. Secondo il quotidiano, che non cita la fonte, Lula ha accettato l'incarico a seguito di una riunione con la presidente Rousseff a Brasilia.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Repubblica Ceca verso destra: vince Babis, il 'Trump di Praga'

Repubblica Ceca verso destra: vince Babis, il 'Trump di Praga'

Avanza il partito xenofobo Spd che vuole uscire dall'Ue, crollano i socialdemocratici del Cssd

Protest against imprisonment of pro-independence leaders

Catalogna, Rajoy destituisce Puigdemont. In 450mila scendono in piazza a Barcellona

Il governo di Madrid applica l'articolo 155 della Costituzione: ora la palla passa al Senato

Trump annuncia: "Divulgherò documenti segreti su John F. Kennedy"

Trump annuncia: "Divulgherò documenti segreti su John F. Kennedy"

Poche ore fa il sito Politico citava fonti ufficiali secondo cui il presidente aveva in programma di bloccare la pubblicazione, ma il nuovo tweet smentisce questa versione

Pablo Neruda

Pablo Neruda non morì di cancro: potrebbe essere stato avvelenato

A rivelarlo una squadra internazionale di esperti e periti, che annuncia di avere trovato una tossina nei resti del poeta cileno