Sabato 19 Novembre 2016 - 10:30

Brasile, giallo sulla morte di 39enne italiana nello Stato di Bahia

La Farnesina conferma il decesso di Pamela Canzonieri

Controlli sulla spiaggia in Brasile

Una turista italiana di 39 anni, Pamela Canzonieri, è stata trovata morta in Brasile, precisamente a Morro de São Paulo, nello Stato di Bahia, giovedì sera. È quanto riportano i media locali, e la Farnesina ha confermato il suo decesso. I media brasiliani riferiscono che il corpo è stato trovato all'interno della casa in cui abitava, in rua do Fogo, nel quartiere di Mangaba. La responsabile della polizia, Argimßria Freitas, citata dal sito correio24horas, riferisce che gli agenti sono intervenuti a seguito di una chiamata. Freitas aggiunge che sul corpo dell'italiana c'erano alcune escoriazioni e che accanto è stata ritrovata della cocaina, ma al momento non è stata confermata l'ipotesi di un'aggressione. Secondo gli amici della donna, sempre secondo quanto riporta la stampa locale, Pamela Canzonieri andava in Brasile una volta all'anno e in queste occasioni lavorava in un ristorante di Morro de São Paulo. Non c'è ancora certezza sulle cause della morte.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Germania, exit poll in Saarland premiano Cdu: in testa col 41%

Germania, exit poll in Saarland premiano Cdu: in testa col 41%

Il partito della cancelliera tedesca Angela Merkel ha rafforzato la sua posizione nelle elezioni regionali

Volantino anti-Erdogan a Berna: Ankara richiama ambasciatore

Volantino anti-Erdogan a Berna: Ankara richiama ambasciatore

Dissenso per la manifestazione avvenuta ieri a Berna contro il presidente turco

Mosca, la polizia ferma il leader dell'opposizione Navalny

Mosca, polizia ferma il leader dell'opposizione Aleksey Navalny

Bloccato, insieme ad altri 500, mentre partecipava a una manifestazione contro la corruzione

Una donna a guidare di Hong Kong: ma è scelta da Pechino

Una donna a guidare di Hong Kong: ma è scelta da Pechino

Carrie Lam eletta 'chief executive' dell'ex colonia britannica