Domenica 27 Agosto 2017 - 08:30

Mayweather mette ko McGregor: è 50ma vittoria del pugile

Non c'è speranza per lo sfidante irlandese. A 40 anni Mayweather si conferma il migliore

Mayweather-McGregor, la pesata ufficiale

È finito per ko tecnico alla decima ripresa l'incontro del secolo tra l'americano Floyd Mayweather, pugile campione del mondo in cinque categorie di peso differenti, e l'irlandese Conor McGregor, leggenda delle arti marziale miste. Gli undici anni di meno non sono bastati per McGregor che alla T-Mobile Arena di Las Vegas si cimentava per la prima volta nella boxe.

L'esperienza di Mayweather, 40 anni, ha avuto la meglio: questa è la cinquantesima vittoria nella sua illustre carriera. Per far crollare l'avversario ventinovenne ha attaccato con una serie di destri e sinistri fino a quando, a 1 minuto e 55 secondi dalla fine del decimo round, l'arbitro ha posto fine all'incontro. "Il match è andato meglio di ciò che pensavo, - ha dichiarato Mayweather - McGregor è un avversario tosto e ha dato ai fan ciò che volevano vedere". 

Cinquanta milioni di persone hanno assostito al match, pubblicizzato come il più grande evento dell'anno negli sport di combattimento. 

 

Scritto da 
  • Corinna Spirito
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

A.C. Milan, allenamento mattutino

Calcio, Milan ecco i soldi: Bgb Weston, 8 settimane per rifinanziamento

La mission dell'advisor è quella di trovare una banca o un fondo disposti a erogare denaro al club rossonero

Milan Games Week a Rho Fiera

Videogiochi alle Olimpiadi. Apertura del Cio: "Sono uno sport"

"Gli 'e-sports' rappresentano una piattaforma per un coinvolgimento nel movimento olimpico"

Motomondiale, le libere del GP di Silverstone 2017

MotoGp, Malesia: pole Pedrosa, Dovizioso terzo e Marquez cade e arriva settimo

Lo spagnolo della Honda ha firmato nelle qualifiche sul circuito di Sepang il miglior tempo. Quarto Valentino Rossi

Tangenti per Rio 2016: confermato l'arresto del presidente del Comitato olimpico del Brasile

Tangenti per Rio 2016: confermato l'arresto del presidente del Comitato olimpico del Brasile

Carlos Nuzman è accusato di corruzione e riciclaggio di denaro sporco, ma lui continua a negare