Sabato 14 Maggio 2016 - 17:15

Boschi: Confrontarsi con regole democratiche, no mail anonime

"Credo che mandare una email anonima per chiedere a una persona di lasciare, una persona che poi è un sindaco eletto dai cittadini - ha aggiunto Boschi riferendosi al caso del sindaco di Parma Pizzarotti - ci riporti, onestamente, molto indietro nel tempo.

Il ministro Boschi all' incontro 'La nuova Italia' a Palermo

"Devo dire che il partito democratico è democratico davvero perché noi abbiamo dei luoghi dove ci confrontiamo e non abbiamo mai fatto espulsioni anche rispetto a persone che potevano essere in dissenso". Lo ha detto il ministro per le Riforme costituzionali e i rapporti con il Parlamento, Maria Elena Boschi, alla Tonnara Florio, a Palermo, intervenendo a un evento organizzato dal Pd. "Credo che mandare una email anonima per chiedere a una persona di lasciare, una persona che poi è un sindaco eletto dai cittadini - ha aggiunto Boschi riferendosi al caso del sindaco di Parma Pizzarotti -  ci riporti, onestamente, molto indietro nel tempo. Non credo che in un partito democratico si possa mandare una mail anonima".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Trasmissione televisiva 'in 1/2 ora'

Governo, Da Tardelli a Savona è un economista il nuovo incubo dei tedeschi

I giornali di Berlino contro l'uomo indicato da Lega e M5S al ministero dell'Economia. Il motivo: le sue posizioni sull'euro

Quirinale, Consultazioni

Governo, Salvini: "O si parte o non tratto più". Di Maio: "Chiudere in 24 ore"

Polemiche su Paolo Savona all'Economia. Macron chiama Conte

Governo, resta nodo Savona. Conte vede Giansanti, in corsa per la carica di ministro degli Esteri

Salvini: "No a ministro che piace a Merkel". Casaleggio: "Mattarella e Conte troveranno soluzione". Renzi: "Spread colpa di Lega e M5s"