Martedì 05 Aprile 2016 - 09:45

Borse europee in ribasso. In calo ordini industria tedesca

Chiude male la borsa di Tokyo, male i bancari a Piazza Affari

Borse europee in ribasso. In calo ordini industria tedesca

Male l'apertura della Borsa di Milano e dei principali listini europei, trascinati dal calo degli ordini delle fabbriche tedesche e dalla brutta chiusura della borsa di Tokyo: l'indice Nikkei 225 perde il 2,42% a 15.732,82 punti.

Avvio in netto calo per Piazza Affari, con il Mib a 17.400,55 punti a -1,35% e l'All-Share a 19.086,43 punti a -1,26%. Le principali Borse europee hanno aperto in territorio negativo, dopo i cali di Wall Street ieri sera e dei listini asiatici questa mattina. In avvio a Francoforte il Dax scivola dell'1,81% a 9644 punti e a Parigi il Cac40 cede l'1,48% a 4280 punti e a Londra l'indice Ftse100 segna un -0,96% a 6105 punti. . Nuovo avvio di seduta difficile in Borsa per Banco Popolare, che dopo la conferma dell'aumento da un miliardo, quota a 5,25 euro a -1,69%, male anche la promessa sposa Bpm a 0,573 euro a -1,04%. La capitalizzazione complessiva è di circa 4,4 miliardi.

Pesa il brusco rallentamento degli ordini in fabbrica delle industrie tedesche a febbraio: sono calati dell'1,2% mensile rispetto al +0,5% di gennaio, dato rivisto da -0,1%. Su basse annua, informa Destatis, il si registra una crescita dello 0,5% da +0,4%, dato rivisto da +1,1%.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milano, firma del protocollo d'intesa per la crescita delle imprese italiane in Borsa

Borse, Piazza Affari supera quota 23mila. Al top dal 2015

Record e ottime prestazioni in tutte le piazze europee. La chiusura a 22.991